HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie C

ESCLUSIVA TMW - Dg Carrarese: "Orgogliosi della stagione. Baldini trascinatore"

23.05.2019 15:42 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 4686 volte

Si è chiusa ieri la stagione della Carrarese. La doppia sfida del primo turno della fase nazionale dei playoff ha sorriso al Pisa e per i marmiferi è iniziato il tempo dei bilanci. Ospite dei microfoni di TuttoMercatoWeb.com, il ds gialloblu Gianluca Berti ha fatto il punto della situazione, fra presente e futuro del club. "La nostra è stata una grande annata - spiega senza mezzi termini il dirigente toscano -. Nonostante gli infortuni di elementi importanti per la squadra che ci hanno tolto tanto e le vicende legate allo stadio che ci hanno portato a giocare spesso fuori casa credo che la squadra abbia fatto un ottimo campionato. Sono orgoglioso dei ragazzi. E' mancata solo la ciliegina sulla torta nella doppia sfida col Pisa. Un plauso a loro, mentre a noi non resta che tentarci il prossimo anno".

Centro di gravità permanente della Carrarese è stato il tecnico, Silvio Baldini. Quanto è stato importante avere un allenatore come lui in panchina?
"Conosco il mister da tanti anni, quando ancora io ero ancora un calciatore, è posso dire serenamente che lui non ha niente a che vedere con la Serie C. Per noi è stato un trascinatore, Carrara è diventata casa sua e la Carrarese la sua famiglia".

Ieri nel postpartita è nata un po' di polemica a seguito di alcune dichiarazioni del tecnico del Pisa D'Angelo ("Le gare si vincono in campo, non con le parole" ndr). Cosa si sente dire?
"Le parole di Mister D'Angelo sono evidentemente fuori luogo e gratuite e probabilmente dettate dalla tensione di una sfida, come quella tra Pisa e Carrarese di Play-Off, a cui non è abituato rispetto per esempio a certi standard raggiunti in carriera da Mister Silvio Baldini. Mi sento di tranquillizzare l'allenatore del Pisa che Silvio Baldini non ha nessuna necessità di proporsi al Presidente del Pisa perché a Carrara è a casa sua, idolatrato dalla tifoseria e stimato dalla Propria e Dirigenza per cui rimarrà a Carrara per riprendere il percorso interrotto questa stagione al terzo turno Playoff ".

Tornando alla vostra stagione ha qualche rimpianto?
"No. Anche in chiave mercato abbiamo portato a termine le operazioni che reputavamo giuste per noi. Non sempre si riesce a chiudere ogni trattativa che si imbastisce, ma ogni movimento fatto è sempre stato condiviso con la proprietà e il tecnico".

Dal presente al futuro, Tavano e Maccarone li vedremo ancora a Carrara il prossimo anno?
"Ancora dobbiamo smaltire la delusione di ieri. Dalla prossima settimana inizieremo a parlare con tutti, iniziando dal tecnico, che comunque rimarrà con noi".

Chiudiamo con uno sguardo alla Serie A dove tre sue ex squadre come Empoli, Fiorentina e Genoa si giocheranno la salvezza negli ultimi 90'.
"E' una situazione surreale e personalmente mi dispiace vederle invischiate in questa situazione. Il Genoa mi ha lanciato nel grande calcio, Empoli la reputo casa mia e Firenze è la mia città: personalmente non mi resta che attendere il verdetto del campo".

Quella dei viola è però una situazione molto molto particolare.
"L'addio di Pioli e il successivo fallimento in Coppa Italia hanno fatto crollare le motivazioni e tutto questo si è trasformato in un boomerang. Domenica, senza dubbio, il Franchi e i suoi tifosi saranno fondamentali per la formazione di Montella"

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

TOP NEWS ore 13 - Real su Fabian Ruiz. L'Inter insiste per Lukaku Le voci dei protagonisti, le esclusive di mercato e tanto altro su TMW: di seguito le notizie più importanti di oggi. Europei Under 21, il format a 12 sotto accusa. E per fortuna cambierà - Leggi la notizia: CLICCA QUI! Juventus, si fa avanti il Monaco di Jardim per Matuidi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510