Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
focus

Serie C, la Top 11 del girone C: doppietta per Murano

FOCUS TMW - Serie C, la Top 11 del girone C: doppietta per MuranoTUTTOmercatoWEB.com
I tifosi del Potenza in festa
© foto di Salvatore Colucci
martedì 25 febbraio 2020 09:00Serie C
di Luca Esposito
Modulo 3-4-3

Prosegue la fuga della Reggina, capace di sfruttare in pieno il fattore Granillo e di battere una Paganese che faceva affidamento sulla bestia nera degli amaranto Caetano Calil che, tuttavia, è rimasto a secco. Serie B che si avvicina anche grazie agli scivoloni delle inseguitrici. La Ternana, già in calo da tempo, non va oltre lo 0-0 con il Catania e deve ringraziare Iannarilli se non è arrivata addirittura una sconfitta, il Bari si ferma a cospetto di una Cavese in formato super con le grandi, il Monopoli crolla in casa con una Sicula Leonzio impressionante in questo 2020. Condannato alla retrocessione il Rieti, cui ritorno di Mariani, esonerato nella serata di ieri, ha addirittura peggiorato le cose. Di seguito la Top 11 di TuttoMercatoWeb dopo la ventisettesima giornata nel girone C.

Portiere

Anthony Iannarilli (Ternana): vince il duello tra ex Salernitana. Mazzarani, solitamente implacabile, si presenta sul dischetto poco dopo la mezz’ora, ma si imbatte nell’intervento strepitoso del portierone rossoverde.

Difensori

Alessandro Redolfi (Vibonese): primo centro stagionale per il difensore, una rete quasi da attaccante di razza. La difesa della Casertana non riesce ad allontanare il pallone, lui lo raccoglie e lo deposita all’incrocio dei pali.

Alessandro Celli (Ternana): la sua squadra impatta sul difficile campo del Catania. Sul piano personale ha vissuto 73’ minuti positivi contraddistinti da qualche buon salvataggio. Esce dal campo stremato

Luca Calapai (Catania): grandissima prestazione del difensore etneo, sempre attento nei raddoppi di marcatura e puntuale negli anticipi.

Centrocampisti

Matteo Rubin (Reggina): approfitta di un’uscita errata di Baiocco per depositare il pallone nella porta vuota, il gol che vale il 2-0 e l’ennesima fuga stagionale verso la serie B.

Manuel Ricci (Potenza): piega la resistenza di una Viterbese che sembrava tornata in partita con un missile dai 16 metri che non lascia scampo al portiere e fa calare anzitempo il sipario.

Vincenzo Garofalo (Avellino): non poteva sognare esordio migliore, tra l’altro con la maglia della squadra del cuore che gli ha dato la possibilità di rilanciarsi dopo la parentesi di San Benedetto. Il gol di Rende permette di blindare virtualmente la salvezza.

Miguel Angel Sainz Maza (Cavese): sull’ennesimo schema da palla inattiva, è bravissimo a sbucare alle spalle di Sabbione per depositare in rete il pallone dell’1-1 che fa esplodere di gioia i tifosi. Nella circostanza splendida l’assistenza di Russotto.

Attaccanti

Simone Magnaghi (Teramo): una splendida combinazione con Birligea gli consente di presentarsi a tu per tu col portiere e di batterlo con bravura e freddezza. Il gol della sicurezza nella tana del Rieti.

Jacopo Murano (Potenza): beffa il portiere con una conclusione maligna che si insacca all’angolino pur non essendo potentissima, nella ripresa raddoppia con freddezza direttamente sul calcio di rigore. Si regala anche un assist splendido per la rete di Ricci.

Facundo Lescano (Sicula Leonzio): un colpo di testa in tuffo consente alla sua squadra di centrare l’ennesimo risultato positivo di un 2020 da incorniciare. Bello anche l’assist di Parisi dalla destra, un’intesa vincente che vale tre punti.

Allenatore

Bruno Trocini (Francavilla): la sua squadra ha alternato spesso vittorie clamorose a sconfitte inaspettate, ma ha sempre avuto una mentalità propositiva a prescindere dall’avversario. Il 4-0 sul Catanzaro è un premio meritato per questi ragazzi.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000