HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » venezia » Focus
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

L'avversario: il Pescara

05.12.2019 12:02 di Giuseppe Malaguti    per tuttoveneziasport.it   articolo letto 49 volte

Trasferta insidiosa per il Venezia, si gioca la giornata numero 15, in quel di Pescara; fischio d’inizio sabato ore 15.00 allo stadio Adriatico Giovanni Cornacchia. Entrambe le squadre vengono da due sconfitte. Gli arancioneroverdi sono stati fermati al Penzo per 2-0 dalla capolista Benevento; i biancazzurri, invece, si sono arresi 3-1 al Renato Curi con il Perugia. La squadra di mister Luciano Zauri ha totalizzato 20 punti frutto di 6 vittorie, altrettante sconfitte e 2 pareggi. Gli abruzzesi hanno il miglior attacco della Serie B con 24 reti segnate, di contro sono una delle peggiori difese del torneo con 21 gol subiti, solo Trapani con 22 e Juve Stabia con 23 hanno fatto peggio. Sono Cistian Galano con 8 reti e José Machin Pepin con 6 i due terminali offensivi più pericolosi. Per quanto concerne il modulo di gioco, Zauri ha utilizzato diversi schieramenti. Nelle prime 6 partite ha giocato con un 4-3-3 poi ha optato per un 3-5-1-1. Nella partita meglio giocata e vinta 4-0 con il Benevento, il Delfino ha trovato la quadra, il passaggio al 4-3-2-1 ha esaltato le caratteristiche dei calciatori con i soliti Machin e Galano alle spalle di un’unica punta, in quel caso giocò il giovane Borrelli. Probabilmente contro il Venezia vedremo un 4-3-2-1: in porta, sarà ancora assente il titolare Fiorillo, ci sarà l’albanese Kastrati; la difesa a quattro composta da destra a sinistra da Ciofani, Bettella o Drudi, Scognamiglio e Masciangelo. Centrocampo di qualità con Busellato, come playmaker Palmiero e Memushaj con l’alternativa di Kastanos. Davanti Machin e Galano a sostegno dell’unica punta il “baby” Borriello. A disposizone anche l’ex di turno Del Grosso, Crecco, Ingelsson, Brunori Sandri, Maniero e Cisco. Molte le assenze, fuori Balzano, Campagnaro e Marafini nel reparto difensivo, Chochev a centrocampo e davanti il lungodegente Tumminello.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Venezia

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510