Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Cristiano Giaretta

...con Cristiano GiarettaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
lunedì 31 agosto 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Orgoglioso e felice del Watford, volevo un’esperienza in Inghilterra. Perica tornerà un top. Possibili operazioni con l’Udinese. Messi e il City, quante voci in Inghilterra! Ma io dico Barça...”

Il Watford riparte da Cristiano Giaretta. Il direttore sportivo ritrova la Famiglia Pozzo dopo i trascorsi all’Udinese e separatosi dal Cska Sofia ha sposato la nuova causa inglese. “Sono orgoglioso ed entusiasta di questa avventura, la chiamata di Gino Pozzo mi ha inorgoglito. Oggi c’è da lavorare con grande entusiasmo, il campionato sta per iniziare e c’è bisogno di partire benissimo. Ormai il Watford si colloca in Premier per svariate ragioni, non possiamo stare a lungo in Championship”, dice a TuttoMercatoWeb il nuovo ds del club dei Pozzo.

Come è nata questa possibilità?
“Da una chiamata di Gino Pozzo che mi ha dato grande soddisfazione e non ci ho pensato un attimo prima di accettare. Ho deciso di andare a lavorare all’estero tre anni fa promettendomi di andare un giorno in Inghilterra. E ci sono riuscito”.

Inevitabile che arrivi qualcuno dall’Udinese...
“Vediamo. La connessione con Udine e viceversa c’è e quindi è normale che si guardino i calciatori delle due società. Qualcosa si farà”.

Perica ad esempio.
“Ci ha raggiunto al Watford, l’obiettivo è rilanciarlo e fare si che torni ad essere il calciatore importante che tutti conosciamo ”.

Che mercato vede?
“Un mercato lento, quasi bloccato. Ci sono tante chiacchiere. Però stiamo andando nella direzione di ciò che ci aspettavamo: bisogna aspettare che si muova qualcuno per fare scattare il meccanismo che oggi è intasato. Serve pazienza”.

Messi è un’idea anche del Manchester City. Se ne parla in Inghilterra?
“Se ne parla tanto. Nel caso in cui lasciasse il Barça potrebbe approdare al City. Anche se faccio fatica a pensare che Messi possa lasciare una società in cui è sempre stato. Non lo vedo lontano dalla Spagna. Ma il calcio a volte riserva anche delle sorprese”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000