Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / atalanta / Serie A
TMW - Atalanta in pole su Pinamonti, l'Inter punta a non perdere il controllo sul futuroTUTTOmercatoWEB.com
martedì 5 luglio 2022, 21:08Serie A
di Ivan Cardia
fonte Ha collaborato Alessio Del Lungo
tmw

Atalanta in pole su Pinamonti, l'Inter punta a non perdere il controllo sul futuro

"Il quinto attaccante può essere un giocatore giovane. Non è il caso di Pinamonti, che è già affermato e so ha tante richieste". Così, Simone Inzaghi ha delineato il futuro di Andrea Pinamonti. Reduce dai 13 gol con l'Empoli, il giovane bomber è un pezzo pregiato del mercato nerazzurro: in pressing c'è l'Atalanta, che è molto vicina al sì del giocatore (da questo punto di vista sono giorni decisivi, per il centravanti avere garanzie sulla possibilità di giocare è fondamentale) e lavora a quello dell'Inter. Alla finestra, Monza e Salernitana, ma anche il Paris Saint-Germain, nell'ottica di un investimento dal sicuro avvenire, ci sta facendo più di un pensiero.

Non perdere il controllo sul futuro. È questo, secondo quanto raccolto da TMW, un nodo cruciale della trattativa, dal punto di vista dell'Inter. Memori del clamoroso precedente Zaniolo, in viale della Liberazione nessuno ha intenzione di lasciar andare via - seppur condizioni e momento siano ben diversi - un ragazzo del '99, che peraltro ha già dimostrato di poter dire la sua in Serie A. Così, se come raccontato l'Atalanta è in pole position, a ottenere il placet dei nerazzurri sarà più vicino chi metterà sul piatto una formula (ricompra, o magari un'altra formula che contempli riscatto e controriscatto) che consenta all'Inter di non perdere del tutto la possibilità di riportarlo alla base. Anche a costo di concedere, nelle negoziazioni attuali, qualche milione di euro.