Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / In Primo Piano
Terranova: "Longo la scelta giusta, farà bene. Di Cesare? Ha sempre ragionato da diesse"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
lunedì 17 giugno 2024, 19:35In Primo Piano
di Antonio Testini
per Tuttobari.com

Terranova: "Longo la scelta giusta, farà bene. Di Cesare? Ha sempre ragionato da diesse"

Sono ore di attesa a Bari. I biancorossi sembrerebbero aver sciolto la riserva sul futuro allenatore, puntando tutto su Moreno Longo. L'ex mister del Como vanta già una promozione dalla Serie B alla Serie A quando era alla guida del Frosinone. Tra i ciociari in quella stagione c'era anche una vecchia conoscenza del Bari come Emanuele Terranova. Di seguito le sue parole ai microfoni di TeleBari, nel corso della trasmissione TbSport

Su Longo: "Abbiamo condiviso l'esperienza di Frosionone, raggiungendo la Serie A tramite i play-off. Non posso che parlarne bene, fu determinante nel tenere il gruppo compatto anche nelle difficoltà. Una brava persona, carismatica, che rispetta e si fa rispettare. Posso garantirvi che dentro lo spogliatoio si fa sentire. Il mister si adatta al materiale che ha a disposizione, non si fossilizza su un solo modulo. Sono convinto che farà bene dopo l'esonero di Como, avrà voglia di rivalsa. E' un tecnico che ha le spalle larghe, non subirà la pressione di una piazza importante come Bari. Dopo una stagione così deve lavorare soprattutto sulla testa e poi imporre le proprie idee di calcio. Conosco bene lui e tutto lo staff, farà un campionato importante". 

Su Di Cesare: "Siamo legati da una bella amicizia. Per me lui può fare benissimo da dirigente. Ha carisma, il ruolo gli piace e conosce bene la piazza. Ha qualità umane e anche da calciatore aveva occhio per i giocatori avversari. Ragionava da direttore sportivo. In campo anche quest'anno è stato straordinario, ha chiuso alla grande".

Sulla sue esperienza a Bari: "Esperienza meravigliosa, piazza incredibile. Ho mantenuto amicizie, ho apprezzato l'amore della gente. Ho ricordi bellissimi. La vittoria della C, il ritorno da Latina, i tifosi al San Nicola. Da brividi. Bari mi è rimasta nel cuore". 

Futuro: "Dopo Benevento sono a scadenza, attendo novità. La mia intenzione è giocare ancora, il ritiro è lontano. Attendo chiamate":