Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / brescia / Serie A
Verso la ripresa: nodo stipendi. I calciatori rischiano di non essere pagati per mesiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
giovedì 21 maggio 2020 11:40Serie A
di Ivan Cardia

Verso la ripresa: nodo stipendi. I calciatori rischiano di non essere pagati per mesi

Non solo la Lega Pro. Anche l’Assocalciatori, dopo il Consiglio Federale di ieri, ha usato toni duri per le decisioni arrivate in materia di contratti e stipendi. Sul banco degli imputati, nello specifico, finiscono i requisiti per le licenze nazionali per la prossima stagione: i club potranno iscriversi anche senza aver pagato i mesi di marzo e aprile, basterà dimostrare l’esistenza di un contenzioso al riguardo con i propri tesserati. E la scadenza per pagare il mese di maggio è comunque prorogata al 31 agosto. Un meccanismo che, nelle intenzioni della FIGC, dovrebbe semplicemente posticipare il pagamento degli ingaggi a ridosso della prossima stagione, quando le società ritengono di avere più liquidità rispetto alle difficoltà odierne.

Il rischio. Al netto dell’inevitabile incertezza sull’esito del contenzioso di cui sopra, il rischio concreto per i calciatori è un altro. E lo evidenzia La Repubblica: con questo sistema, un calciatore potrebbero di fatto trovarsi a incassare, dopo gli stipendi di gennaio e febbraio, soltanto quello di maggio e poi più nulla fino al 16 ottobre (data di scadenza dei pagamenti per i mesi successivi). Di fatto, rischiano di restare senza stipendio da marzo ad agosto tanti calciatori. E, se per un big di Serie A può essere un problema relativo, per chi non ha stipendi multimilionari sarebbe un ostacolo non da poco. Considerato che si parla di quasi 2000 problemi, le dimensioni del nodo sono abbastanza evidenti.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000