Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / cagliari / News
Cagliari, Oristanio e Di Pardo incontrano i tifosi: le parole dei due rossoblùTUTTO mercato WEB
giovedì 22 febbraio 2024, 18:15News
di Paola Pascalis
per Tuttocagliari.net

Cagliari, Oristanio e Di Pardo incontrano i tifosi: le parole dei due rossoblù

Continua il giro di Sardegna del Cagliari: stavolta tocca a Gonnoscodina, nuova tappa del percorso rossoblù a casa dei propri tifosi. A ospitare Alessandro Di Pardo e Gaetano Oristanio il Cagliari Fan Club “Radja Nainggolan”, presieduto da Marco Tatti e una delle anime della passione per il Cagliari nel territorio dell’alta Marmilla.

“Per noi è molto importante avere il Cagliari a casa nostra, è una nuova pagina di un libro iniziato diversi anni fa”, spiega il presidente Marco Tatti. “Abbiamo sempre desiderato questo momento, e per questo ringraziamo il Cagliari Calcio e il Cagliari Fan Club per averlo reso possibile. Questa realtà è formata da tanti tifosi che non mancano mai allo stadio, che seguono il Cagliari con grande passione, ed essere tutti insieme oggi, nel giorno del trigesimo dalla scomparsa di Gigi Riva, rappresenta tantissimo per noi. Tutti siamo convinti che raggiungeremo il traguardo della salvezza, lo faremo tutti insieme perché noi siamo con voi, e lo vogliamo dire con forza ai ragazzi della squadra anche da qui, da Gonnoscodina come da tutta la Sardegna”.

Alessio Cordella, presidente del Cagliari Fan Club: “Ringraziamo il Cagliari perché c’è sempre grande disponibilità verso i tifosi, con amicizia e stima, collaboriamo tanto ed è bello vivere insieme momenti così. La squadra deve sapere che alle spalle ha un popolo che spingerà sempre per arrivare all’obiettivo, un popolo fatto di persone che sognano, soffrono e gioiscono, e siamo convinti che come l’anno scorso anche stavolta esulteremo insieme ai ragazzi”.

Così Gaetano Oristanio: “Sono arrivato da pochi mesi in Sardegna ma ho subito percepito l’amore della gente, la passione e la serenità con cui si vive ogni giorno. Da parte mia e di tutto il gruppo il ringraziamento alle persone che ci sostengono, vengo anche io da un piccolo paese, fino a pochi anni fa sognavo di diventare calciatore ed ero dalla parte di chi aspettava i beniamini che arrivavano nella mia realtà, quindi mi immedesimo tanto negli occhi e nei volti di chi, bambino o più grande di età, ci accoglie con così tanto entusiasmo”.

“È sempre splendido incontrare i tifosi, sono alla mia seconda annata in Sardegna e mi fa sempre piacere ricevere questi abbracci, che per noi sono determinanti. Amo vivere in questa terra, mi sento a casa, dentro e fuori dal campo ci sono le condizioni ideali e questo è merito della gente che ci abita. Insieme possiamo raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati”, le parole di Alessandro Di Pardo.

Le parole della SLO Giorgia Argiolas: “Come Club non possiamo che ringraziare i tifosi per il supporto costante, c’è bisogno di entusiasmo e fiducia e lo sentiamo costantemente. Venire a trovare il popolo rossoblù in giro per la Sardegna è molto gratificante e riempie il cuore, perché accolti a braccia aperte da chi fa grandi sacrifici per seguire il Cagliari allo stadio, in casa e in trasferta, e trepida per noi in ogni occasione. Tra i nostri obiettivi c’è quello di vivere ogni giorno insieme ai tifosi ogni aspetto della nostra attività e queste occasioni sono ideali per ritrovarsi e confrontarsi all’insegna della passione rossoblù”. A riportarlo, il sito ufficiale del club.