Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / cesena / Giovanili
La favola del Cesena Primavera svanisce ai rigori: trionfa l'ArezzoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
domenica 20 giugno 2021 21:03Giovanili
di Redazione TUTTOCesena
per Tuttocesena.it

La favola del Cesena Primavera svanisce ai rigori: trionfa l'Arezzo

Peccato, questo Cesena aveva fatto sognare i tifosi bianconeri. Ok, non era quello di Viali, ma la Primavera 3 (una volta chiamata Beretti) era arrivata ad un soffio dal titolo di campione d'Italia Dante Beretti. Quel soffio è dato dai calci di rigore, o dalle tre volte in cui il Cesena era andato in vantaggio contro una formazione che nella stagione regolare non aveva mai perso, o ancora quel soffio è il quarto gol annulato proprio sul finire a Bolognesi per un fuorigioco che lascia tanti dubbi.

Pazienza, i ragazzi di Ceccarelli si accontentano di una medaglia d'argento che vale comunque tantissimo se si considera che questa società appena 3 anni fa non esisteva e che tutto il settore giovanile è ripartito da zero, dopo il "vuoto cosmico" lasciato dalla gestione Lugaresi. È questo il punto che deve probabilmente rendere felici tutti i tifosi bianconeri: la rinascita continua. E pazienza anche se il livello della Primavera 3 non è dei migliori - stiamo pur sempre parlando di formazioni giovanili di terza serie - ma ogni cosa ha il suo tempo. 

Eravamo abituati a cedere i migliori del settore giovanile all'Atalanta, al Sassuolo o alla Juventus per "far quadrare il bilancio": ora ripartiamo con questo secondo posto. Va bene così.

AREZZO-CESENA 10-9 d.c.r. (3-3)

RETI: 20’pt Shpendi C. (C), 33’pt Marras D. (A), 10’st Bolognesi (C), 15’st Marras D. (A), 20’st Bernardi M. (C), 21’st Tordella (AR)

RIGORI: Arezzo: Marras N., Mussi S., Marras D., Verdelli, Pittaccio, Memushi, Ferraro (realizzati ); Sussi (sbagliato); Cesena - Lepri, Meluzzi, Shpendi C., Bernardi E., Ferretti, Berti (realizzati); Vallocchia, Guerra (sbagliati)

AREZZO: Gagliardi, Bux, Ferraro, Tordella (27’st Pittaccio), Memushi, Martelli (41’st De Pellegrin), Marras N., Verdelli, Marras D., Mussi, Sussi

A disposizione: Gagliardotto, Bertollini, Bortonaro, Novelli, Baldoni, Mascia, Cristaldi, Schiena, Steccato, Canapini

Allenatore: Sussi

CESENA: Fabbri, Guerra, Bolognesi, Vallocchia, Lepri, Ferretti, Francesconi (46’st Meluzzi), Berti, Shpendi C., Bernardi M., Shpendi S. (32’pt Bernardi E.)

A disposizione: Pollini, Giunchi, Crispino, Onofri, Mari, Mariotti, Ariyo, Zarrelli, Pironi, Boriani                                                               

Allenatore: Ceccarelli

ARBITRO: Ubaldi di Roma 1

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000