Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / esports / News
Microsoft cambierà le pratiche di abbonamento Xbox Live Gold e Game Pass
venerdì 28 gennaio 2022, 10:18News
di Matteo Ghiloni
per Esportsweb.it
fonte Dotesports.com

Microsoft cambierà le pratiche di abbonamento Xbox Live Gold e Game Pass

Microsoft criticata per i suoi sistemi di abbonamenti, presto in arrivo i cambiamenti

La CMA ha contestato l'approccio di Microsoft al rinnovo dell'abbonamento a diversi livelli. Se è chiaro in anticipo che i contratti si rinnovano automaticamente è in testa all'elenco delle preoccupazioni. L'organismo di regolamentazione ha riscontrato anche un problema nel livello di difficoltà nella disattivazione del rinnovo automatico. Infine, la CMA ha attirato l'attenzione sul fatto che le persone sapessero che stavano ancora pagando per i servizi Microsoft dopo aver interrotto l'uso. Microsoft si è impegnata a collaborare con la CMA per affrontare e porre rimedio alle preoccupazioni relative alle pratiche di abbonamento dell'azienda.

"I giocatori devono ricevere informazioni chiare e tempestive per fare scelte informate quando si iscrivono ad abbonamenti e abbonamenti con rinnovo automatico", ha affermato Michael Grenfell, direttore esecutivo dell'applicazione della legge presso la CMA. "Siamo quindi lieti che Microsoft abbia dato alla CMA questi impegni formali per migliorare l'equità delle sue pratiche e proteggere i consumatori e offrirà rimborsi a determinati clienti". Microsoft fornirà "informazioni anticipate migliori", secondo la CMA.

L'obiettivo qui è fornire ai clienti una conoscenza più approfondita dei loro abbonamenti Xbox. Questi includono la trasparenza sulla scadenza dell'abbonamento e i rimborsi in caso di rinnovi accidentali. Insieme a questo, Microsoft deve contattare i titolari di contratti di 12 mesi per presentare la possibilità di terminare i loro contratti e ottenere un rimborso proporzionale. Oltre alle iscrizioni attive, Microsoft contatterà i clienti esistenti con account inattivi che stanno ancora sborsando per l'abbonamento.

La CMA ha affermato che Microsoft dovrebbe smettere di accettare pagamenti da account inattivi se i loro tentativi di mettersi in contatto non riescono a tornare al normale utilizzo. Nessuna finestra temporale specifica è impostata nel rapporto della CMA. A completare l'elenco degli impegni, Microsoft fornirà notifiche più chiare sull'aumento dei prezzi e ha il compito di garantire che coloro che utilizzano i suoi abbonamenti capiscano come attivare il rinnovo automatico in seguito agli aumenti dei prezzi.

Tutte queste pratiche suonano abbastanza standard e sembrano come se avrebbero dovuto essere la norma da sempre. Sebbene queste iniziative creino del lavoro extra per i team Xbox di Microsoft, non dovrebbe essere altro che un normale pomeriggio di risoluzione dei problemi per il gigante dei giochi. Ma non sembra che la CMA stia interrompendo i suoi sforzi di trasparenza con Microsoft. "Altre società che offrono abbonamenti e abbonamenti che si rinnovano automaticamente dovrebbero prendere nota e rivedere le loro pratiche per assicurarsi che rispettino la legge sulla protezione dei consumatori", ha affermato Grenfell.

© foto di Pixabay
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000