Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / euro2024 / Pagelle
Le pagelle del Portogallo - Pepe una certezza, favola Conceicao: entra e segna. Leao, tutto fumo e niente arrostoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 18 giugno 2024, 23:00Pagelle
di Rosa Doro
per Tuttoeuropei.com

Le pagelle del Portogallo - Pepe una certezza, favola Conceicao: entra e segna. Leao, tutto fumo e niente arrosto

Portogallo-Rep. Ceca 2-1

Diogo Costa - Mai chiamato in causa per tutto il primo tempo, nella ripresa non può fare nulla sul meraviglioso gol di Provod 

Dalot 5.5 - Spinge costantemente, ma con poca precisione. In difesa soffre poco Coufal ma dopo l'ora di gioco sembra stanco e Martinez corre ai ripari dopo il gol subito. (Al 63' Djogo Jota - Entra bene, segna anche il gol del 2-1 ma il VAR lo annulla. Ottima mezzora). 

Pepe 6.5 - Un gigante in mezzo alla difesa, nonostante la sua età è sempre attento e non fa passare una mosca. Nella ripresa blocca la conclusione di Barak e lo brucia in un paio di occasioni. 

Dias 6 - Sempre molto attento, ci prova con un bel tiro in porta nel primo tempo ma senza fortuna. Nella ripresa soffre di più dopo il gol perché la Rep. Ceca ci prova ma non concede nulla. 

Cancelo 5.5 - Presente nella manovra offensiva, scambia molto con Rafa Leao ma non riesce a trovare la giocata vincente. E' molto veloce ma poco preciso. (90' Semedo sv)

Bernando Silva 6.5 - Brilla a centrocampo e mette sempre dei palloni importanti, nella ripresa diventa anche protagonista e crea i maggiori pericoli alla difesa ceca confermandosi uno dei giocatori più importanti. 

Bruno Fernandes 6 - Vede il campo con una lucidità pazzesca, l'imbucata per Ronaldo nel primo tempo è strepitosa ma nella ripresa cala e la giocata non arriva. 

Vitinha 6 - Ha una grande occasione dopo il regalo di CR7 ma viene fermato dalla difesa ceca, riesce a recuperare sempre palloni importanti e nella ripresa con bella conclusione impegna Stanek. (Al 90' Conceicao 6.5 . Entra, tocca un pallone e segna il suo primo gol con la maglia della Nazionale portoghese per un favola pazzesca). 

Mendes 5.5 - Recupera tantissimi palloni ed è molto lucido nel cominciare l'azione ma nella ripresa perde la bussola e si fa superare più volte da Coufal prima e Barak dopo. Gara dai due volti. (90' Neto 6 - Entra e fornisce subito un assist per il gol decisivo di Conceicao)

Rafa Leao 5 - Si muove tanto, ha una grande occasione al 26' ma non riesce a buttarla dentro. E' spesso tutto fumo e niente arrosto e si prende anche un giallo per simulazione. Non una buona prestazione per il milanista. (Al 63' Inacio - Entra benme 

Cristiano Ronaldo 6 - Ha una grande occasione nel primo tempo ma Stanek gli nega la gioia del gol, due minuti dopo offre a Vitinha un pallone splendido ma il compagno lo spreca. Nella ripresa ci prova su punizione, poi di testa ma il VAR per colpa sua annulla il gol a Djogo Jota.