Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / fiorentina / Notizie di FV
FIORENTINA-TORREIRA 1-1, PALLA AL CENTRO. CHI FARÀ UN PASSO INDIETRO?
martedì 24 maggio 2022, 16:30Notizie di FV
di Giacomo A. Galassi
per Firenzeviola.it

FIORENTINA-TORREIRA 1-1, PALLA AL CENTRO. CHI FARÀ UN PASSO INDIETRO?

Alla fine è arrivato anche qualche aggiornamento sulla questione Lucas Torreira. Nella conferenza stampa fiume di Rocco Commisso non è stata sviscerata l'intera vicenda che ha portato - per ora - al mancato riscatto del centrocampista dall'Arsenal ("Di mercato non voglio parlare", ha detto Commisso), ma qualche indicazione il presidente gigliato l'ha data: "Ci può essere la possibilità di rivisitare la situazione con Torreira nelle prossime settimane ma non voglio dare nessun accento, né di pessimismo né di ottimismo". 

Una piccola apertura al riscatto che aggiunge un altro tassellino ad una vicenda che sta tenendo con il fiato sospeso tanti tifosi viola, che con forza soprattutto attraverso i social stanno portando avanti una battaglia per vedere anche la prossima stagione il nativo di Frai Bentos al centro del campo per la Fiorentina. 

La situazione è quella che avevamo raccontato su queste pagine qualche giorno fa: dopo un accordo di massima raggiunto già da settimane, le parti hanno vissuto una frattura tra le richieste economiche del procuratore del giocatore e quello che la Fiorentina vorrebbe offrire. La storia recente della società di Rocco Commisso insegna che raramente si arriva ad un accordo quando si mettono di mezzo certe questioni legate a commissioni e richieste dei procuratori (le storie di Gattuso, Vlahovic e per certi versi anche Ribery insegnano), ma le parole del presidente hanno lasciato aperto uno spiraglio che sembrava chiuso. Anche se paragonare il procuratore a Ristic e Mendes non fa proprio ben sperare nella riuscita della trattativa. 

Il giocatore continua a regalare dimostrazioni d'affetto sui social ma non è particolarmente contento del trattamento ricevuto. Mentre perfino una bandiera come Sebastien Frey si è schierata. Ora non resta che capire se entro una settimana, quando scadranno i termini del prestito con diritto di riscatto, una delle due parti riuscirà a fare un passo indietro oppure se il rigore guadagnato contro la Juventus e l'esultanza rabbiosa resteranno le ultime giocate del centrocampista con la maglia viola.