Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Ex viola
IACHINI, Amrabat prima era istintivo, ora è cresciutoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 7 dicembre 2022, 14:45Ex viola
di Redazione FV
per Firenzeviola.it
fonte Radio Bruno

IACHINI, Amrabat prima era istintivo, ora è cresciuto

L'ex allenatore viola Beppe Iachini si è così espresso sulle principali vicende legate alla Fiorentina: “Amrabat sapevamo già quello che è ora, abbiamo lavorato molto ed è migliorato. Prima era istintivo, ora è cresciuto tatticamente e ha acquisito consapevolezza. Sono contento per lui, è un grande professionista e un ragazzo d’oro. Non è un regista tipo Pirlo, ha altre caratteristiche, gli servono mezzali di qualità”. 

Prosegue su Kouamé: “Veniva da un crociato rotto. È agile, veloce e ha ottima tecnica. Con me giocava spesso perché sapevo che qualità avesse, ma gli occorreva tempo per riprendersi al meglio. Io l’ho sempre considerato un giocatore di grande prospettiva”. 

Su Commisso: “Lo ringrazierò sempre per avermi permesso di allenare la Fiorentina. Purtroppo arrivai in un momento di tanta difficoltà e in stagioni dure a causa del Covid. Ho un grande rapporto col presidente. La società sta facendo un percorso di crescita, questo mi fa piacere”: