HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » L\'esclusiva
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

ANTONINI A FV, IBRA A FIRENZE ARRIVEREBBE PER VINCERE. BOATENG TROVERÀ SPAZIO

16.10.2019 16:00 di Giulio Falciai    per firenzeviola.it   articolo letto 248 volte
ANTONINI A FV, IBRA A FIRENZE ARRIVEREBBE PER VINCERE. BOATENG TROVERÀ SPAZIO
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews

Il nome di Zlatan Ibrahimovic sembra essere tornato nel mirino della Fiorentina. Fra qualche mese, infatti, l'attaccante svedese farà di tutto per tornare in Italia visto che il suo contratto con i LA Galaxy si chiuderà la notte dell’ultimo dell’anno, poi la parola passerà al suo manager. Per parlare di questo possibile trasferimento, e non solo, la redazione di FirenzeViola.it ha contattato, in esclusiva, l'ex compagno del classe '81 ai tempi del Milan: Luca Antonini

Come giudica fin qui la stagione della Fiorentina?
"Ha avuto un inizio così e così anche a causa del calendario non affatto facile. Poi però il mister Vincenzo Montella è riuscito a trovare la quadra giusta e adesso con entusiasmo mostra bel gioco e piace molto alla gente che guarda le partite della Viola. La Fiorentina mi sembra una squadra che diverte trovando ottimi risultati contemporaneamente". 

Si aspettava un impatto simile di Ribery in Serie A?
"Beh direi di sì. Franck è un giocatore importante. Anche se non è più giovanissimo sta giocando come un ragazzino. Ho avuto la fortuna di essere a San Siro per la partita tra Milan e Fiorentina e mi sono alzato anche io quando ha segnato per applaudirlo insieme a tutti i tifosi rossoneri presenti. Lui è riuscito ad entrare subito in forma. Può fare grandi cose". 

Castrovilli può essere già considerato da Nazionale?
"Assolutamente sì. Questo perché il tecnico Roberto Mancini è sensibile ai giovani forti e non ha paura di lanciarli. Mi aspetto prossimamente una convocazione in Nazionale di questo giovane talento viola".

Riuscirà a trovare spazio in questa formazione il suo ex compagno di squadra Boateng?
"Secondo me sì perché Prince è un giocatore che può fare più ruoli e credo che abbia sposato a pieno il progetto Fiorentina. Quando viene chiamato in causa fa sempre il suo quindi in questa rosa può avere un ruolo importante ma anche e soprattutto a livello di spogliatoio". 

Quanto sarebbe utile a questa squadra Ibrahimovic?
"Questa domanda andrebbe fatta a Montella. Zlatan lo conosco bene, è un giocatore che pur avendo 38 anni può spostare ancora gli equilibri. La Fiorentina, però, i suoi equilibri li ha già trovati e non credo che sia la scelta giusta cambiare qualcosa. Comunque sarebbe sicuramente un valore aggiunto per ottenere risultati importanti. Se dovesse venire a Firenze lui arriverebbe per vincere e per puntare a qualcosa di grande".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510