Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / News
ITALIANO, Nico convocato. Voglio spirito battaglieroTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom
sabato 9 dicembre 2023, 15:35News
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

ITALIANO, Nico convocato. Voglio spirito battagliero

Il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano ha parlato alla vigilia della sfida con la Roma al sito ufficiale: "Partita importante per entrambe, ci ritroviamo in zone alte della classifica e per tutte e due sono punti importanti per fare un balzo importante. Anche noi ci teniamo a fare bene, sappiamo che andiamo ad affrontare una squadra forte ma anche noi siamo reduci da qualche buon risultato e qualche ottima prestazione e dobbiamo cercare continuità che spesso ci manca, cercando di fare un balzo mentale"

Scelte influenzate dall'impegno di Coppa? "C'è stato questo turno di Coppa e siamo contenti di averlo superato. Sono stati 120 minuti faticosi e dobbiamo gestire alcuni ragazzi, vediamo domani ma abbiamo a disposizione un gruppo che quando viene chiamato in causa dà sempre il massimo"

Come sta Nico? "Gonzalez è tra i convocati, ha fatto differenziato ed oggi ha accelerato, sta discretamente bene, non ha perso condizione ma vediamo perché abbiamo tanti impegni"

Quanto pesa il fattore ambientale? "Sappiamo che la Roma è trascinata dall'ambiente e dal pubblico, perciò da parte nostra ci vuole personalità, carattere e spirito battagliero e poi mettere la difficoltà dove possiamo. Sappiamo i loro punti di forza ma anche i nostri, dobbiamo metterla in difficoltà andando lì con entusiasmo e fiducia. Dobbiamo fare prestazione perché solo così puoi venire fuori da uno stadio così con una squadra così forte"