Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Serie A
Fiorentina, Italiano manda un messaggio alla squadra: ritrovare la voglia di vincereTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini
giovedì 6 ottobre 2022, 09:00Serie A
di Pietro Lazzerini

Fiorentina, Italiano manda un messaggio alla squadra: ritrovare la voglia di vincere

La Fiorentina deve "mostrare di aver voglia di vincere". Le parole in conferenza stampa rilasciate da Vincenzo Italiano sono chiare, lapidarie nei confronti della squadra. Da una parte l'ha difesa, sia chiaro, ha parlato di passi avanti visti a Bergamo e di una svolta che può essere vicina. Dall'altra però, ha chiamato a gran voce una voglia di vittoria che la sua squadra, troppe volte ha dimenticato negli spogliatoi.

La partita contro gli Hearts a Edimburgo è una gara che deve svoltare la stagione della Fiorentina: o la va o la spacca. L'avviso di Italiano arriva tra le righe di un discorso più ampio ma è rivolto a tutti: da Jovic che deve mostrare un atteggiamento diverso anche per "orgoglio personale" agli altri compagni che si devono scuotere e dare qualcosa in più per arrivare alla vittoria che in trasferta manca da mesi e che in Europa è arrivata solo nei play off contro il Twente, ovviamente al Franchi.

L'atteggiamento deve fare la differenza perché la qualità non serve a niente se non approcci la gara nel modo giusto. Il messaggio sarà arrivato a destinazione? Lo sapremo solo stanotte al Tynecastle Stadium, dove 20mila scozzesi circonderanno il campo di gioco per intimorire i viola, e dove la Fiorentina dovrà rispondere giocando come fosse una finale.