Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Emre Can e Sarri, un matrimonio mai sbocciato e l'addio inevitabile

Emre Can e Sarri, un matrimonio mai sbocciato e l'addio inevitabileTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 28 gennaio 2020 09:55Il corsivo
di Marco Conterio

Emre Can, svincolato di livello internazionale, fior di commissioni per strapparlo al Liverpool e alla concorrenza di tutta Europa, con Maurizio Sarri ha avuto un matrimonio travagliato. Mai sbocciato, fin dai primi errori, come due consorti che si trovano, mica si scelgono. Tanta gamba, tanto dinamismo, non il cervello tattico che Sarri voleva e sperava. Meglio Khedira, più lento, più compassato, meno travolgente ma più di lettura e gestione. Più ragionato, più da Sarri-ball, seppur quel gioco sia ancora ondivaga presenza in casa Juventus.

Emre Can è un addio segnato e scritto, la destinazione giallonera del Borussia Dortmund pare ora in discesa, quasi scontata, seppur non sia ancora arrivato in gong finale. La Juventus ragiona pure sempre verso altri lidi, ma la trattativa coi tedeschi è impostata sui 25 milioni bonus compresi. Matrimonio a un passo, Can è destinato a essere salvo sorprese il dopo Julian Weigl che è andato al Benfica. Il Bayern Monaco si è affacciato ma mai ha gridato il suo interesse fino in fondo per l'ex maratoneta di casa Liverpool.

Che Sarri, e pure la Juventus, liberano a cuor leggero. Perché, preso a parametro zero, garantisce una maxi plusvalenza e pure un risparmio importante dei 6 milioni annui garantiti finora fino al 2022 per il ragazzo dalle casse di Agnelli & co. Partenza scritta, niente Champions, poco campionato, jolly possibile ma non sfruttato. Un matrimonio mai sbocciato. L'addio era inevitabile.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000