Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / inter / Primo piano
Stefano Sensi vuole riprendersi l'Inter. Ma serve una stagione di alto livelloTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 27 luglio 2021 18:15Primo piano
di Patrick Iannarelli
per Linterista.it

Stefano Sensi vuole riprendersi l'Inter. Ma serve una stagione di alto livello

Trentanove partite saltate a causa degli infortuni. Nessuno discute il valore di Stefano Sensi, ma i due anni in nerazzurro del centrocampista ex Sassuolo sono stati irrimediabilmente segnati dagli infortuni. Tante occasioni perse, nonostante le qualità mostrate ogni volta che è sceso in campo: fino all'ultimo lo stesso Mancini voleva portarlo agli Europei, ma la condizione fisica ha frenato ancora una volta il giocatore nerazzurro. 

Il classe '95 di Urbino sa benissimo che questa stagione dovrà essere l'anno della svolta, il campionato in cui riuscirà a riprendersi l'Inter e lasciarsi finalmente alle spalle quanto accaduto fino a questo momento. Un anno cruciale per poter ricominciare a scalare le gerarchie e convincere definitivamente Simone Inzaghi. Ma non sarà affatto semplice. 

FUTURO DA SCRIVERE - Le offerte in questo mercato non sono mancate, con la Fiorentina che ha alzato il pressing nelle scorse settimane. I viola sono alla ricerca di un obiettivo, ma lo stesso Sensi sa benissimo che restare all'Inter potrebbe significare molto, soprattutto in vista dei mondiali. Dopo aver perso l'Europeo il giocatore ha l'intenzione di mettere in difficoltà Mancini in un reparto abbastanza affollato.

L'ex Sassuolo si giocherà le sue carte nelle ultime settimane prima dell'inizio del campionato, dovrà dimostrare a sé stesso che un periodo negativo non può segnare un'intera carriera. Oltre Calhanoglu Sensi può giocare nel ruolo che alla Lazio è stato ricoperto da Luis Alberto, con ampia licenza di potersi muovere in mezzo al campo. Inzaghi ci crede, ma aspetta un segnale, quel cenno necessario per poter ripartire. Ancora una volta. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000