HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

Inter, prima volta senza gol. Tra i meriti della Roma e i limiti della rosa

07.12.2019 00:02 di Ivan Cardia    articolo letto 5643 volte
Inter, prima volta senza gol. Tra i meriti della Roma e i limiti della rosa
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
L'Inter di Antonio Conte si ferma alla ventesima. Lo 0-0 di San Siro contro la Roma è stata infatti la prima partita stagionale in cui i nerazzurri non riescono a trovare la via del gol. Le spiegazioni? Tante.

I MERITI DELLA ROMA - Sono quelli di Mirante, anzitutto: al netto di un errore abbastanza clamoroso, il portiere è stato tra i migliori in campo. Determinante, con reattività e un paio di interventi da applausi a scena aperta. Un gran bel modo di sostituire Pau Lopez. E poi l'impostazione di Fonseca: il portoghese ha letto alla perfezione la partita, il modo in cui costringere l'Inter a non fare quello che l'Inter fa di solito. Certo, anche provare a segnare sarebbe stato un obiettivo meritevole. Ma, come abbiamo già scritto, il risultato del Meazza tutto sommato fa più comodo ai giallorossi.

I DEMERITI DELL'INTER - O della sua rosa. Conte ha rispolverato Borja Valero, un giocatore palesemente finito ai margini del progetto. Peraltro lo ha fatto con risultati nel complesso soddisfacenti. Ha riproposto, quasi dieci anni dopo, Asamoah come interno. Non ha avuto il coraggio di sostituire Lautaro e Lukaku, ma è abbastanza chiaro che, privo di Sanchez, l'attacco dei nerazzurri non abbia giocatori in grado di reggere il peso dell'attacco al pari dell'argentino e del belga. Al di là di una difficoltà contingente, Conte non aveva in panchina un giocatore davvero in grado di cambiare la partita. Pesano gli infortuni, certo. Ma forse è il caso di intervenire, come peraltro lo stesso allenatore ha chiesto in maniera chiara più di una volta.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510