Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
De Laurentiis attacca ancora l'UEFA: "I soldi che stanzia sono troppo pochi"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 29 febbraio 2024, 16:12Altre notizie
di Alessio Tufano
per Bianconeranews.it

De Laurentiis attacca ancora l'UEFA: "I soldi che stanzia sono troppo pochi"

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è intervenuto oggi al Business of Football Summit organizzato dal Financial Times a Londra tra il 28 e il 29 febbraio, parlando delle difficoltà economiche nelle quali si ritrova il calcio europeo: "Il calcio è malato perchè la sua economia lo è - sono le sue parole riportate da Calcio&Finanza - I campionati e le singole squadre non producono abbastanza introiti per sostenersi e l'UEFA non fa abbastanza per aiutarli. Se stanziano 2.4 miliardi di euro in Champions League, 500 milioni in Europa League e in 238 milioni in Conference League e nonostante questo tutte le squadre restano indebitate, vuol dire che non stanziano abbastanza.

Questo calcio non solo non è sostenibile, ma obbliga anche i calciatori anche a giocare troppe partite, attirando di conseguenza sempre meno pubblico".