Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Marocchino a RBN: "La Juve del futuro non può privarsi di Bremer, Cambiaso e Rabiot"TUTTO mercato WEB
lunedì 27 maggio 2024, 16:08Primo piano
di Alessio Tufano
per Bianconeranews.it

Marocchino a RBN: "La Juve del futuro non può privarsi di Bremer, Cambiaso e Rabiot"

Ospite di "Cose di Calcio", l'ex bianconero ha parlato anche della stagione appena conclusa: "Visti i risultati raggiunti la valuto positivamente"
rbn
"Cose di Calcio XL" con Antonio Paolino e Paolo Rossi Ospiti: Salvatore Iacolino, Beniamino Vignola,Domenico Marocchino,.
00:00
/
00:00

Ospite di "Cose di Calcio" su Radio Bianconera, Domenico Marocchino ha fatto il punto sulla stagione dai due volti della Juventus, che ha comunque portato alla conquista della Coppa Italia oltre che alla qualificazione in Champions: “La Juve forse qualche punto in più avrebbe potuto farlo - spiega l'ex bianconero - ma alla fine la stagione che porta la qualificazione alla prossima Champions e una Coppa Italia è assolutamente positiva". Il prossimo anno la Vecchia Signora dovrà comunque puntare a migliorarsi e per farlo secondo Marocchino non potrà prescindere da alcuni elementi: "Sicuramente Cambiaso che in un anno è cresciuto tantissimo, fisicamente è forte e in campo ha dimostrato di saperci stare, rivelandosi un giocatore duttile e capace di ricoprire più ruoli senza diminuire la qualità delle prestazioni.

Imprescindibile per la squadra del futuro Rabiot, chiunque sia l'allenatore che siederà in panchina, come anche Bremer, che nel caso in cui l'acquisto dovesse concretizzarsi, potrebbe giocare tranquillamente al fianco di Calafiori".