Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
Hojbjerg resta nel mirino della Juventus: il punto sulla trattativa e l'interesse dell'AtleticoTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 1 dicembre 2023, 08:15Serie A
di Marco Conterio

Hojbjerg resta nel mirino della Juventus: il punto sulla trattativa e l'interesse dell'Atletico

Pierre Emile-Hojbjerg è ritornato nelle gerarchie e nel minutaggio di Ange Postecoglou, tecnico del Tottenham, più per necessità che per virtù. Gli infortuni nella rosa e nel reparto mediano degli Spurs hanno portato il norvegese a tornare titolare, peraltro in un momento dove i londinesi sono incappati in tre clamorose sconfitte consecutive che li hanno fatti precipitare in classifica in Premier League: dopo ben dieci risultati utili di fila, otto vittorie e due pareggi, tre ko subendo la bellezza di otto reti in tutto e facendone solo tre.

Può partire comunque
Nonostante il minutaggio, Hojbjerg può comunque lasciare Londra a gennaio. C'è però da considerare la volontà del club di Daniel Levy: il sodalizio londinese può farlo partire a gennaio ma preferirebbe una cessione a titolo definitivo piuttosto che un prestito. La Juventus è attenta alle evoluzioni e continua a lavorare ad un'operazione a titolo temporaneo, sullo sfondo resta vivo l'interesse dell'Atletico Madrid. Che può acquistarlo già in inverno.


Nella shortlist
Hojbjerg è da tempo nella shortlist della Juventus, tanto che il viaggio londinese di qualche settimana fa di Cristiano Giuntoli è servito a tener vivi i contatti. Lui come Rodrigo De Paul, Kalvin Phillips, Lazar Samardzic, Khephren Thuram, Fabian Ruiz, tutte idee che il club sta vagliando con l'idea di prenderne almeno uno pronto subito per gennaio.