HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavanti
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

La Giovane Italia
La Giovane Italia

Davide Bettella, primo squillo da grande. E l'Inter prende nota

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
12.05.2019 08:45 di La Giovane Italia   articolo letto 9679 volte
Davide Bettella, primo squillo da grande. E l'Inter prende nota

Il Pescara può continuare a sognare la promozione in Serie A, dopo aver messo al sicuro un biglietto per i playoff con un colpo di reni finale nella lotta senza quartiere dell’alta classifica del campionato cadetto. E può farlo con un giovane talento in più nel motore, un ragazzo che dopo qualche mese di adattamento sembra essere pronto a spiccare il volo. Già, perché Davide Bettella viaggia spedito verso una carriera da grande, e nel pomeriggio di ieri si è regalato la gioia del suo primo gol da professionista.

Promessa mantenuta – Gli ultimi mesi del difensore classe 2000 sono stati un susseguirsi di alti e bassi, montagne russe al termine delle quali i conti sembrano tornare sotto ogni punto di vista. Passato all’Atalanta la scorsa estate, fresco dello scudetto Primavera col quale ha chiuso una trafila da assoluto protagonista nel settore giovanile dell’Inter, il ragazzo nativo di Padova ha vissuto una prima parte di stagione nella quale ha fatto la spola tra la Primavera e la prima squadra di Gasperini. A gennaio è arrivata la cessione in prestito al Pescara, alla quale ha fatto seguito un periodo di rodaggio terminato soltanto nelle ultime settimane, quando Bettella ha finalmente potuto esprimere tutto il suo grande potenziale. Esordio da titolare contro il Carpi, bella prova contro il Verona prima della ciliegina sulla torta della sfida contro la Salernitana, che lo ha visto timbrare il cartellino alla sua terza apparizione tra i professionisti. Il suo destro al volo ha sbloccato il risultato nel finale di gara, certificando il successo col quale gli abruzzesi hanno consolidato il quinto posto finale al termine della regular season.

Colonna azzurra – Nell’attesa di ritagliarsi uno spazio da protagonista con la maglia del Pescara, Bettella si è preso i galloni di colonna della Nazionale Under 19, che il prossimo luglio guiderà da capitano all’assalto dell’Europeo di categoria. Per lui anche una rete all’attivo (nel match contro l’Ucraina, ndr.) nel girone della fase élite di qualificazione, una gioia doppia perché arrivata proprio nella sua Padova. Il vizio del gol completa il profilo di un difensore moderno di sicura prospettiva, capace di eccellere sia nei fondamentali del ruolo che in fase di impostazione della manovra. Un fisico armonico e ben strutturato gli permette di essere quasi insuperabile anche nell’uno contro uno, in attesa che il completamento dello sviluppo muscolare gli consenta di aggiungere quel pizzico di esplosività in più necessaria per contenere anche avversari più brevilinei e veloci di lui. Le aspettative sul suo conto, alimentate anche dai 7 milioni di euro sborsati dall’Atalanta per strapparlo all’Inter (che però si è garantita il diritto di recompra) non sembrano averlo destabilizzato: merito di un atteggiamento sempre serio e professionale, accompagnato dall'intensità e l'umiltà mostrate in ogni singolo allenamento. Fondamenta solide, insomma, partendo dalle quali Davide sta progettando una carriera importante nel calcio che conta. E tra un sogno promozione da inseguire attraverso i playoff con il Pescara e quello della conquista dell’Europeo con l’Under 19 azzurra, il finale di stagione promette scintille per il giovane difensore. Con l'Inter sempre alla finestra, per valutare la crescita di un ragazzo che rimane nei radar del club nerazzurro.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La Giovane Italia

Primo piano

...con Canovi “Se un uomo di calcio come Preziosi che ha spesso avuto idee geniali ha scelto Thiago Motta, mi fa capire che non era solo mia l’idea di qualche tempo fa che Thiago potesse diventare un ottimo allenatore”. Così a TuttoMercatoWeb l’avvocato Dario Canovi, punto di riferimento professionale...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510