Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Francesco Semeraro, il pendolino giallorosso ritrova gol e fiducia

Francesco Semeraro, il pendolino giallorosso ritrova gol e fiduciaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 30 novembre 2019 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

La Roma Primavera si conferma nella Top 4 del campionato di categoria, grazie al successo conquistato nell’anticipo della decima giornata. Contro il Sassuolo, i giallorossi guidati da Alberto De Rossi hanno dovuto sudare fino al fischio finale, per poi festeggiare il pirotecnico 4-3 col quale hanno momentaneamente agganciato il Genoa al terzo posto della classifica. Uno dei protagonisti della vittoria arrivata nel pomeriggio di ieri è stato Francesco Semeraro, che dopo un’annata da applausi sta iniziando a carburare anche in questo 2019/20.

Pieno di fiducia - Il terzino sinistro classe 2001 ha messo a segno il suo primo gol stagionale, arrivato a oltre un anno di distanza dal primo centro in categoria. Lo ha fatto poco prima della mezz’ora del match contro i neroverdi, con un beffardo tiro-cross che ha scavalcato il portiere ospite per portare sul 2-0 la Roma. Una rete che ha rappresentato la ciliegina sulla torta di una prova di spessore, che lo ha visto tra i migliori in campo dell’undici giallorosso. Semeraro aveva bisogno di una iniezione di fiducia come questa, dopo un avvio di stagione un po’ in sordina, nonostante la prima chiamata con l’Italia Under 19 arrivata nel mese di agosto. Il rendimento delle ultime settimane, però, racconta di un ragazzo che sta ritrovando quella continuità che lo scorso anno lo aveva reso una delle colonne della Primavera capitolina. Una storia, quella con la Roma, cominciata nel 2015, dopo gli inizi nel Bs Soccer Team Fasano, club dilettantistico della sua città natale presieduto da papà Gianclaudio. Un percorso già impreziosito da due trofei pesanti in bacheca: lo Scudetto Under 17 del 2018, bissato dalla Supercoppa di categoria nell’annata che lo ha visto debuttare da sotto leva in Primavera.

Puledro di fascia - Esterno di piede mancino, Semeraro è a tutti gli effetti un laterale difensivo ma sta studiando da uomo a tutta fascia, in una prospettiva futura che potrebbe vederlo impiegato con buoni risultati anche da quinto di centrocampo. Piede forte superiore alla media, con il quale sa essere preciso e efficace quando si tratta di andare al cross, Francesco sta facendo passi da gigante anche in fase difensiva, frangente nel quale è cresciuto molto grazie all’applicazione con la quale si approccia alla sua giovane carriera. Giocatore brevilineo, con un’altezza appena superiore al metro e settanta, il classe 2001 si sta completando a livello muscolare, mentre dal punto di vista atletico possiede già doti degne di nota, che gli consentono di rappresentare uno sfogo importante quando il gioco si sviluppa verso la corsia di sua competenza. Carattere molto estroverso, Semeraro ha legato coi compagni fin dal suo arrivo dalla Puglia quattro anni orsono, guadagnandosi anche la stima degli staff tecnici coi quali ha avuto a che fare. Tra questi anche quello di Claudio Ranieri, che nel match casalingo contro l’Empoli dello scorso marzo gli ha regalato la gioia della prima panchina in Serie A. Adesso, Francesco si è rimboccato le maniche per riprendersi un ruolo di primo piano nella Primavera giallorossa, spronato anche dalla concorrenza con Riccardo Calafiori che rappresenta uno stimolo in più per entrambi. Il gol e la ottima prestazione contro il Sassuolo sono un ottimo segnale: mister De Rossi può contare sul suo pendolino di fascia, che promette di tornare a galoppare sulla prediletta corsia mancina.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000