Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / lazio / News
Lazio, Mandorlini: "Ho fatto esordire Zaccagni, può dare tanto a Sarri"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 23 ottobre 2021 07:18News
di Tommaso Marsili
per Lalaziosiamonoi.it
fonte Lazio Style Channel

Lazio, Mandorlini: "Ho fatto esordire Zaccagni, può dare tanto a Sarri"

L'ex allenatore del Verona è intervenuto a Lazio Style Channel per parlare del suo pupillo Zaccagni e del match tra scaligeri e biancocelesti

Il Verona sarà il prossimo avversario in campionato della Lazio e per Mattia Zaccagni sarà un ritorno al passato. L'attaccante si è trasferito quest'estate a Roma proprio dal capoluogo veneto. A Lazio Style Channel è intervenuto Andrea Mandorlini, suo ex allenatore in gialloblu, che ha parlato del ragazzo e in generale della squadra di Sarri: "Ieri è stata una partita non facile, il Marsiglia ha buoni giocatori e non è facile affrontarla. La Lazio meritava di vincerla per quanto si è visto nel secondo tempo poi ovviamente non si possono vincere tutte le partite ma il periodo è buono. Zaccagni l’ho fatto esordire io, credo che ad oggi sia maturato. I suoi ultimi anni a Verona sono stati importanti. Adesso giocare alla Lazio aumenta tutto il suo bagaglio e comporta anche maggiore responsabilità. Avrà tutto il tempo per dimostrare quanto vale. La partita contro il Verona significherà tanto per Mattia, ci tiene tanto e credo voglia fare una grandissima partita. È un giocatore che ha ampi margini di miglioramento e ancora non abbiamo visto il vero Zaccagni".

IL MATCH CON IL VERONA - "Io ho visto giocare il Verona che ha ripreso un po’ i concetti di Juric, è una squadra dura da battere. Ci sono tanti duelli su tutto il campo, la Lazio dalla sua ha un bagaglio tecnico superiore. Il Verona però non ti fa giocare bene, anzi ti porta a fare male. Adesso la Lazio deve fare risultato. La gara contro l’Inter mi è sembrata a due facce: i nerazzurri avevano il pallino del gioco, poi la gara si è ribaltata. La Lazio ha qualità importanti per vincere anche le partite con i singoli. La squadra di Sarri può fare bene, e deve vincere con il Verona se vuole proseguire nel suo cammino. Ogni partita ha una sua storia, ed è difficile fare pretattica oggi. La Lazio ha il suo modo di fare, e non sempre fare il gioco ti porta il risultato però ha tante armi a disposizione. Il Verona ha il vantaggio di non avere le coppe, gioca in casa con i suoi tifosi e questo aiuta. Vedremo cosa ci riserverà questa gara, sarà molto tirata. Ieri sera qualcuno ha riposato, probabilmente dal punto di vista fisico bisogna fare delle valutazioni anche perché il Verona ti impegna tanto dall’inizio alla fine”.

Pubblicato il 22/10 alle 17.30

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000