HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » milan » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

MN - Premio Gentleman, Romagnoli: "Ho tanti motivi per restare al Milan. Crediamo ancora alla Champions"

20.05.2019 20:37 di Fabio Anelli    per milannews.it   articolo letto 383 volte
Fonte: Dalla scuola militare Teuliè, Antonio Vitiello

Presente al Premio Gentleman, Alessio Romagnoli ha parlato così ai cronisti presenti. Queste le dichiarazioni raccolte dall’inviato di MilanNews.it: “Noi ci crediamo. Daremo il massimo per vincere domenica e aspetteremo gli altri risultati. Non dipende da noi, il nostro obiettivo è vincere. Non entrare in Champions non sarebbe un fallimento ma un grane dispiacere. Abbiamo sbagliato diverse partite, ora dobbiamo dare l’ultimo sprint. Noi ci crediamo sempre, ieri non è stata una partita facile, il Frosinone ha giocato al massimo. Aspettiamo, lavoreremo duro in settimana.

Su Donnarumma: “Siamo grati, è un fenomeno e ci ha salvati. Si merita i complimenti, è un bravissimo ragazzo”

Su Gattuso: “Ha avuto un anno difficile, è cresciuto tanto. È una persona vera. È stato bravo a migliorarci rispetto all’anno scorso, quando da un momento delicato ci ha portato in alto. Ci ha fatto lavorare subito quest’anno. È stato molto bravo nel gestire il gruppo”

Su Barzagli: “E’ stato un punto di riferimento, voglio fargli i complimenti, ho avuto la fortuna di giocarci insieme in Nazionale. Il calcio italiano sentirà la sua mancanza”

Sul futuro di Gattuso: “Le voci non influiscono sullo spogliatoio”

Sul post derby: “Non siamo stati lucidi, abbiamo sbagliato qualche partita di troppo. È colpa nostra, l’importante è imparare dai prossimi errori”

Sul futuro: Sto bene a Milano, finché sto bene sto qua poi vedremo”

Su un anno senza Champions: “Sarebbe un altro anno con l’obiettivo di entrare in Champions, come quest’anno. Ancora però non si sa perché manca una giornata e tutto può succedere”

Sul rimanere al Milan: Io sto bene qua. Le voci sono voci di cui deve parlare della società, io sto bene qua, mi trovo bene a Milano e sono il capitano. Ho tanti motivi per stare qui”.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Milan

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510