Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / milan / L'Angolo di Calcio2000
Il potere di Raiola, il dilemma di CR7, il sogno di Buffon…TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 31 marzo 2021 06:00L'Angolo di Calcio2000
di Fabrizio Ponciroli

Il potere di Raiola, il dilemma di CR7, il sogno di Buffon…

La frase del secolo l’ho sentita stamani mentre mi accingevo ad acquistare un giornale cartaceo (lo so, sono anacronistico ma, oltre alla presenza di un mio articolo, è un’abitudine alla quale non voglio rinunciare). “Ma con tutti i soldi che ha, perché Raiola si veste come un pizzaiolo?”. Mi ha strappato un sorriso questa battuta… Avrei voluto fermarsi a disquisire con i due “ingegneri del calcio” ma, causa necessario distanziamento e tempistiche lavorative, ho soprasseduto. Gli avrei spiegato che, in effetti, Mino Raiola, il più potente e influente procuratore del pianeta (insieme a Jorge Mendes, agente di CR7), ha lavorato in una ristorante/pizzeria (così ha conosciuto i giovani assi dell’Ajax, tra cui un certo Ibrahimovic) e che, come spiega bene John Milton, protagonista del film L’Avvocato del Diavolo (impersona il Diavolo): “Devi mantenere un profilo basso, innocuo, sembrare insignificante, uno stronzetto, emarginato, costantemente nella merda... Guarda me: sottovalutato dal giorno della nascita. Tu non mi crederesti mai un padrone dell’universo, non è vero?”.
Ecco, mai frase più azzeccata. Mino Raiola può permettersi ciò che vuole per il semplice motivo che è l’agente più abile (e temuto) del calcio mondiale. Fa quello che vuole e detta le regole, le sue regole. Quindi, se mai Paul Pogba dovesse tornare a Torino, sponda bianconera, lo farà nelle modalità e nei tempi di Mino Raiola. Gigio Donnarumma è un suo assistito. Se il Milan riuscirà a trattenerlo dovrà fare i conti (salati) con Mino Raiola… Erling Halland? L’asta la condurrà lui… E via così con tutti coloro che rappresenta…
Ha troppo potere? Certamente ma non è certamente colpa sua. I procuratori si sono conquistati la capacità di decidere le sorti del calcio mondiale (e dei suoi assi) sfruttando tutte le lacune del sistema. Bravi ad approfittarne, impossibile che facciano un passo indietro. Può piacere o no ma sono loro che decidono. E poco importa come si vestono…
Se Mino Raiola ha il potere, CR7 ha un sacco di dubbi. Non sono affatto convinto che sia già tutto deciso. E’ vero, ha ancora un anno di contratto con i bianconeri ma, davanti alla possibilità di tornare al Real Madrid, credo che un pensierino lo farà, soprattutto se i blancos allestiranno una squadra di altissimo livello. Se il Real Madrid farà un tentativo, CR7 potrebbe anche decidere di fare le valigie e fare ritorno a Madrid. Chiaramente, la Juventus avrà l’ultima parola anche se, trattenere un CR7 poco motivato, non avrebbe senso (anche economicamente).
C’è un altro bianconero in piena a mille ragionamenti: Gigi Buffon. Che farà Gigione? Tutti ne parlano, tutti hanno una loro teoria. Io so solamente che va lasciato tranquillo. Qualunque decisione prenderà, dovrà essere rispettata e applaudita. Comunque, non riesco a non dire la mia… Secondo me, va avanti a giocare ma non nella Juventus!!! E io sarei molto felice. Con tutto il rispetto: fare il secondo non è nel suo DNA. O gioca titolare (ovviamente non può nella Juventus di oggi) o dice basta. E per me ha ancora voglia di fare il titolare altrove… Dove? Beh Parma non è lontana da Torino…
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000