Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / milan / Serie A
La UEFA pubblica il bando per candidarsi a ospitare gli Europei del 2028: l'Italia è interessataTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
martedì 12 ottobre 2021 21:00Serie A
di Ivan Cardia

La UEFA pubblica il bando per candidarsi a ospitare gli Europei del 2028: l'Italia è interessata

La UEFA apre ufficialmente la corsa a ospitare Euro 2028. La confederazione continentale ha infatti pubblicato il bando con la procedura per candidarsi a organizzare i campionati europei in programma tra sette anni (Euro 2024, per la cronaca, si svolgerà in Germania). Una novità che interessa in maniera particolare l’Italia: dopo l’annuncio di luglio, il presidente federale Gravina ha confermato anche nei giorni scorsi l’intenzione di candidare il nostro Paese a ospitare gli Europei. Sarebbe la terza volta in assoluto, a 48 anni dal 1980.

EURO 2028 prevede attualmente un totale di 51 partite e 24 squadre in gara, come nelle due edizioni precedenti. Sono consentite candidature congiunte, purché le nazioni siano geograficamente adiacenti.

Le federazioni interessate dovranno proporre 10 stadi con le seguenti capienze:
- almeno uno stadio con una capienza netta minima di 60.000 posti a sedere
- almeno uno stadio (preferibilmente due) con una capienza netta minima di 50.000 posti a sedere
- almeno quattro stadi con una capienza netta minima di 40.000 posti a sedere
- almeno tre stadi con una capienza netta minima di 30.000 posti a sedere

IL CRONOPROGRAMMA
• 23 marzo 2022 – Scadenza per la conferma di interesse da parte delle federazioni candidate
• 30 marzo 2022 – Comunicazione dei requisiti per la candidatura alle federazioni interessate
• 5 aprile 2022 – Annuncio delle federazioni candidate da parte della UEFA
• 12 aprile 2023 – Scadenza per la consegna del fascicolo di candidatura definitivo
• Settembre 2023 – Designazione della/e federazione/i organizzatrice/i di UEFA EURO 2028

Per garantire la compatibilità con il format sportivo e commerciale della competizione, la qualificazione diretta della squadra ospitante (o delle squadre ospitanti) sarà garantita solo a una o massimo due federazioni, come in passato.

Se più di due federazioni presentano una candidatura congiunta, la qualificazione diretta di tutte le squadre ospitanti non può essere garantita ed è soggetta a una decisione da prendere congiuntamente a quelle sul torneo di qualificazione.

Poiché il regolamento della competizione non è ancora stato pubblicato, le informazioni su dati, numero di squadre partecipanti e numero di partite sono provvisorie e soggette a variazioni.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000