Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / monza / La Giovane Italia
Monza: Greco para un altro rigore e salva il risultatoTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 13 ottobre 2021 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
fonte La Giovane Italia (Luca Pellegrini)

Monza: Greco para un altro rigore e salva il risultato

L’estremo difensore dei biancorossi si conferma uno specialista dagli undici metri e blinda il pareggio contro l’Atalanta
Chissà se prima del fischio dell’arbitro ci abbia pensato. Chissà se mentre si sistemava sulla linea di porta e guardava il pallone fermo sul dischetto, è tornato con la mente a quel penalty di due anni e mezzo fa. Quando era lui ad indossare i colori nerazzurri (anche se erano quelli dell’Inter e non dell’Atalanta) e i ragazzi con la maglia del Monza erano i suoi avversari. Del resto non è passato tanto tempo e un rigore parato è pur sempre un rigore parato: difficile dimenticarselo. Difficile, ma non impossibile. Perché se ti chiami Ernesto Greco, disinnescare tiri dagli undici metri non è un evento così raro.
L’attuale portiere del Monza Under 17 cresce nelle giovanili dell’Inter, la squadra per cui ha sempre fatto il tifo. All’inizio della scorsa stagione passa ai biancorossi, ma i campionati vengono interrotti quasi subito e non ha l’occasione di mettersi in mostra. Il numero uno però non si abbatte, continua a lavorare sodo e quest’anno si presenta ai nastri di partenza pronto a far vedere il proprio valore. Nelle prime tre giornate, tuttavia, non gioca. Alla 4ª fa il suo esordio e mantiene la porta inviolata nel 4-0 con cui i brianzoli stendono il Como; domenica viene riconfermato per la sfida d’alta classifica contro l’Atalanta e salva il risultato parando un rigore. L’ennesimo, verrebbe da dire. Sì perché Ernesto Greco già ai nerazzurri era famoso per le sue incredibili doti nei penalty e tra le numerose squadre che ne hanno fatto le spese c’è proprio il Monza, che il 3 marzo 2019, durante una partita del campionato Giovanissimi nella quale era sotto 2-0, si è vista respingere dagli undici metri il possibile 2-1. Nella stessa stagione anche la Cremonese aveva sperimentato cosa significasse trovarsi di fronte a Greco sul dischetto, ma l’incubo peggiore l’aveva vissuto il Milan, che in occasione della finale del Memorial Protti 2018 di rigori se n’era visti respingere tre. La capacità di ipnotizzare gli attaccanti nel duello calcistico per eccellenza, però, non è di certo l’unica dote di questo giovane portiere, che sa interpretare il ruolo in modo molto moderno. Reattivo tra i pali – come si può vedere anche sul suo profilo Instagram, nella slow motion di una sua prodezza in occasione del torneo LaLiga Promises – e sicuro nelle uscite – sia basse che alte – possiede anche un’ottima tecnica coi piedi, partecipando così in modo attivo alla fase di possesso o di costruzione. Mancino naturale, non ha problemi a usare il destro nella gestione del pallone, dimostrando sempre calma e personalità. È dotato inoltre di un forte carisma, fondamentale per comandare il reparto arretrato.
Chissà se a fine partita qualcuno ha ricordato a Greco di due anni e mezzo fa. Chissà se da qui al termine della stagione la lista degli attaccanti ipnotizzati si allungherà. Di sicuro Infantino, che il 3 marzo 2019 quel rigore se l’era fatto parare e che adesso è il suo compagno, l’ha finalmente perdonato.
Clicca sul seguente link per rivivere tutte le emozioni del match tra Monza e Atalanta con gli highlights de La Giovane Italia: https://vimeo.com/629946560
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000