Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / monza / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 3 dicembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 4 dicembre 2022, 01:00Serie A
di Giacomo Iacobellis

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 3 dicembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
MAEHLE PRIMA SCELTA PER LA FASCIA DESTRA DELLA JUVE. INTER, CONTATTI COL CHELSEA PER RINNOVARE IL PRESTITO DI LUKAKU. IL MILAN RESTA IN PRESSING SU ZIYECH. IL NAPOLI INIZIA A TUTELARSI IN CASO DI ADDIO DI KIM IN ESTATE. IL LIVERPOOL PUNTA AMRABAT DELLA FIORENTINA, OCCASIONE MARIANO DIAZ PER LA LAZIO. LA SALERNITANA SOGNA DEMME, L'ATALANTA UN TERZINO SINISTRO. ZAFFARONI NUOVO TECNICO DEL VERONA (CON BOCCHETTI), L'UDINESE BLINDA SUCCESS. RANOCCHIA RESTA AL MONZA

La Juventus è alla ricerca di nuovi innesti per la corsia laterale. Secondo quanto riporta Tuttosport, il candidato numero uno per i bianconeri sarebbe Joakim Maehle. L’alternativa resta Rick Karsdorp in uscita dalla Roma.

Con l’eliminazione dal Mondiale del suo Belgio, Romelu Lukaku è pronto a riprendersi l’Inter. La dirigenza nerazzurra vuole puntare fortemente sull’attaccante e sarebbe pronta a confermarlo anche per la prossima stagione. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, ci sarebbe già stato un contatto con il Chelsea per un nuovo prestito anche per il prossimo campionato.

Autore di un gol e due assist contro gli USA, Denzel Dumfries è tornato sotto le luci della ribalta, soprattutto in ottica calciomercato. Come riferito da Gazzetta.it, infatti, il Chelsea è in prima fila per assicurarsi le prestazioni dell'olandese. I Blues avrebbero addirittura strappato una 'promessa' nel corso delle trattative legate a Romelu Lukaku e Cesare Casadei, il primo tornato a Milano e il secondo trasferitosi a Londra. Altri club, però, potrebbero entrare in scena a breve. "La vetrina della Coppa del Mondo potrebbe far volare il mercato dell'Inter", conclude la rosea.

Nasser Al-Khelaifi chiude il mercato invernale del Paris Saint-Germain. Il numero uno del club parigino ha confermato, in una lunga intervista ai taccuini de L'Equipe, che "non abbiamo bisogno di nessuno". Il Presidente ha poi ribadito: "Galtier e Luis Campos non hanno chiesto niente perché comprendono la situazione. Discutiamo assieme di tutto e io nutro grande rispetto per il nostro tecnico, per i suoi valori umani e professionali". Smentito dunque il blitz per Milan Skriniar, anche se ora l'Inter dovrà cercare di blindare lo slovacco.

Charles De Ketelaere non riesce a carburare. Il Corriere dello Sport sottolinea come il Mondiale con il Belgio sia stato per il trequartista del Milan l'ennesimo flop stagionale. Ora la minaccia, se così si può chiamare, è rappresentata da Hakim Ziyech, già entrato da tempo nei radar rossoneri. Il marocchino deve però ridursi l'ingaggio.

Il Napoli continua a cercare nuovi possibili difensori in vista dell'estate. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, c'è una clausola che potrebbe consentire a Kim di liberarsi e questo, insieme all'età avanzata di Juan Jesus, non lascia tranquilli i dirigenti azzurri. Per questo Giuntoli continua a monitorare Benoit Badiashile del Monaco, mentre segue con attenzione Antonio Silva del Benfica. Infine, le alternative possibili sono a Udine, dove il Napoli potrebbe pescare ancora: i nomi sono quelli di Rodrigo Becao ed Enzo Ebosse.

Adama Traoré, esterno spagnolo in forza al Wolverhampton, ha il contratto in scadenza a giugno 2023 ed è anche per questo motivo un profilo molto interessante sul mercato. Secondo quanto riferito dal portale inglese 90min, tra le squadre alla finestra c’è il Tottenham che aveva già provato a portalo a Londra prima del passaggio al Barcellona. In Italia anche Napoli e Inter sarebbero pronte a iscriversi alla corsa per il classe ’96. Questa eventuale operazione, in ottica partenopea, implicherebbe quasi sicuramente l’addio di uno tra Lozano e Politano. Altri club interessati sono l’Atletico Madrid e il Leeds, ma al momento queste sono opzioni meno concrete.

Rivelazione nella rivelazione, Sofyan Amrabat brilla insieme a tutto il suo Marocco al Mondiale. La nazionale nordafricana si è qualificata agli ottavi di finale anche grazie a prestazioni commoventi del centrocampista della Fiorentina, per il quale "adesso c'è la fila dopo che le big hanno dormito", dice suo fratello. Secondo Sky Sport Germany, una delle big interessate all'ex Hellas Verona è il Liverpool, che lo starebbe monitorando proprio in Qatar. Ci sono anche altri club di Premier League, anche se nessuno ha intavolato ancora una trattativa con la Fiorentina. L'emittente tedesca specifica che il prezzo è alto: oltre 30 milioni di euro.

Nuova occasione per la Lazio. Come riportato dal Corriere dello Sport, qualora non dovesse accettare destinazioni a gennaio, Mariano Diaz entrerebbe a far parte del mercato degli svincolati, essendo in scadenza nel 2023. L'attaccante del Real Madrid è gestito dalla You First, la scuderia di Luis Alberto e potrebbe essere il vice Immobile che Sarri sta cercando.

La Salernitana punta a rinnovare il proprio centrocampo a gennaio. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sporta, il sogno del presidente Iervolino sarebbe Diego Demme del Napoli ma l’operazione appare molto difficile. Sarebbe più facile arrivare al centrocampista del Benevento Mattia Viviani.

L’Atalanta punta a rinnovare la corsia di sinistra nel prossimo mercato di gennaio. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, il casting della Dea è già iniziato e i nomi sul taccuino della dirigenza, ad oggi, sarebbero quelli di Josh Doig, Bakhitiyor Zaynutdinov e Matheus Reis.

Tante richieste per Filippo Ranocchia. Il centrocampista del Monza, in prestito dalla Juventus, piace molto a diversi club del nostro campionato. Secondo quanto riporta Tuttosport, il giovane talento però non lascerà la Brianza e resterà a disposizione di mister Palladino anche per la seconda parte di stagione.

Marco Zaffaroni è il nuovo allenatore dell'Hellas Verona. Sarà infatti lui ad affiancare Bocchetti alla guida della formazione scaligera. Questo il comunicato: "Hellas Verona FC comunica di aver affidato in data odierna la conduzione tecnica della Prima Squadra a Mister Marco Zaffaroni, nato a Milano il 20 gennaio 1969. Zaffaroni sarà affiancato da Mister Salvatore Bocchetti. Il collaboratore tecnico sarà Luigi Pagliuca. I preparatori atletici saranno Marcello Iaia e Riccardo Ragnacci. Il preparatore dei portieri sarà Massimo Cataldi. Il match analyst sarà Guido Didona".

Rinnovo per Isaac Success. L'attaccante dell'Udinese ha firmato un contratto fino al 2024. Questo il comunicato del club friulano: "Udinese Calcio è lieta di annunciare il rinnovo del contratto di Isaac Success. La società ha esteso il contratto con l’attaccante nigeriano fino al 30 giugno 2024. Isaac e l’Udinese proseguono, così, la loro avventura, già ricca sin qui di soddisfazioni, verso nuovi traguardi da raggiungere insieme".

Trattativa in fase avanzata tra il Lecce e la Roma per Edoardo Bove. Come riportato dal Corriere dello Sport, il centrocampista verrà però ceduto dai giallorossi solo se verrà trovato un sostituto. La trattativa è impostata sulla base di un prestito con riscatto e contro-opzione in favore dei giallorossi sui 4,5 milioni di euro totali. Manca il via libera da parte di Mourinho, che vuole un ricambio.

LE NOTIZIE UFFICIALI DALL'ESTERO: JOHNSTON NUOVO GIOCATORE DEL CELTIC, WOHLGEMUTH NUOVO DS DELLO STOCCARDA

Dopo l'avventura al Mondiale con il suo Canada, Alistair Johnston compie un nuovo passo e si prepara ad affrontare il calcio europeo. Il difensore classe '98, che piaceva anche al Bologna, è ufficialmente un nuovo acquisto del Celtic Glasgow, che lo ha prelevato dal Montreal. Il difensore ha firmato un contratto di cinque anni e si prepara dunque alla prima avventura nel vecchio continente.

Dopo l'addio da parte del direttore sportivo Mislintat negli scorsi giorni, oggi è arrivata l'ufficialità della firma del nuovo dirigente scelto dallo Stoccarda. Si tratta di Fabian Wohlgemuth, proveniente dal Paderborn e messo sotto contratto fino al giugno del 2025.