Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / monza / Serie A
Monza, l'esame Atalanta e la voglia di confrontarsi con i miglioriTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 21 aprile 2024, 09:15Serie A
di Luca Cilli

Monza, l'esame Atalanta e la voglia di confrontarsi con i migliori

La frase può sembrata fatta e scontata ma nel caso del Monza è proprio vero che gli esami calcistici non finiscono proprio mai. Dopo aver perso con Torino e Napoli, affrontato bene e pareggiato col Bologna, adesso tocca confrontarsi con l’Atalanta. E cioè vale a dire la squadra più in hype del momento, capace di tagliare fuori dall’Europa League il Liverpool con annessa vittoria storica ad Anfield. Tutte robe di altissimo livello, come quello raggiunto dagli avversari del Monza che invece a determinate latitudini vuole arrivarci. Senza fretta ma nemmeno senza sosta. Ecco perché l’ennesimo test per ambire a crescere ulteriormente ha una certa valenza, che in questo momento della stagione vale molto di più anche rispetto ai numeri, ai punti, a una classifica più che buona.

Stimoli e certezze Considerato che l’obiettivo principale è stato raggiunto senza nessun problema e con larghissimo anticipo, il Monza ha potuto lavorare pensando soprattutto a se stesso. Cercando chiaramente il risultato, ma anche – e in maniera particolare – quella crescita continua e continuativa. Fondamentale per compiere quel passo in avanti necessario per inseguire determinati e nuovi traguardi. Una delle qualità di Palladino e dei suoi calciatori è senza dubbio la capacità di cercare sempre nuovi stimoli e inseguire mete differenti.


E in quest’ottica rientra la ricerca del confronto con le squadre più forti del campionato, quelle dove si possono misurare le ambizioni e il grado di preparazione e maturità raggiunto. L’Atalanta è una di queste tappe in cui il Monza proverà a dimostrare a se stesso in primis di aver raggiunto un livello tale da poter pensare di battere anche chi giusto qualche giorno fa è riuscito a superare il Liverpool. Un altro esame dunque, a cui la squadra di Palladino arriva decisamente preparata.