Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Sacchi punta su Osimhen: "Ha potenzialità inespresse, ora ha un anno di lezioni di Spalletti"TUTTOmercatoWEB.com
sabato 13 agosto 2022, 11:30Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Sacchi punta su Osimhen: "Ha potenzialità inespresse, ora ha un anno di lezioni di Spalletti"

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l'ex tecnico Arrigo Sacchi ha fatto il punto sul campionato che inizia quest'oggi

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l'ex tecnico Arrigo Sacchi ha fatto il punto sul campionato che inizia quest'oggi: "Il Milan è favorito perché ha vinto l’ultimo campionato e perché sta giocando bene. Però devono fare attenzione alla Juventus e all’Inter. La Juve, perlomeno in Italia, è sempre molto pericolosa e si è rafforzata con Di Maria, Bremer, Kostic e Pogba. Infine, a insidiare il Milan, metto pure la Roma. Non solo per l’arrivo di Dybala, che è un giocatore importante, Mourinho è un bravissimo comunicatore, sa come gestire l’ambiente che è il punto debole della Roma, perché facile agli entusiasmi come alle depressioni. E poi, tra le possibili sorprese, attenzione all’Atalanta di Gasperini che in questa stagione non ha gli impegni europei».

Ed ancora: "Sono molto curioso di vedere all’opera Osimhen. Ha grandissime potenzialità, a mio avviso non ancora tutte espresse. Un anno di lezioni di Spalletti, sia a livello tecnico che a livello comportamentale, dovrebbe essergli servito per migliorare e avvicinarsi a essere quel leader di cui il Napoli ha bisogno".