Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Spalletti sui tifosi: "Se avessimo avuto la Curva a la Spezia, saremmo stati più forti"TUTTO mercato WEB
sabato 4 febbraio 2023, 19:45Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Spalletti sui tifosi: "Se avessimo avuto la Curva a la Spezia, saremmo stati più forti"

E' questo il pensiero rivolto da un giornalista in conferenza stampa a Luciano Spalletti, alla vigilia della gara contro lo Spezia:

"Ha chiamato a raccolta i tifosi, ora sarebbe importante un contatto diretto. Ai tempi di Diego c'erano allenamenti aperti al giovedì". E' questo il pensiero rivolto da un giornalista in conferenza stampa a Luciano Spalletti, alla vigilia della gara contro lo Spezia: "A me sembra che ci sia sempre, visto l'affetto che raccogliamo per le strade e nei pensieri dei tifosi - la risposta del tecnico del Napoli -, quello a cui fa riferimento lei necessita di strutture e regole a cui attenersi. Anche l'anno scorso siamo andati a fare degli allenamenti al Maradona, fatto partite, abbiamo pensato anche questa settimana di un sistema per tenere in condizione chi gioca di meno e fargli fare lo strappo settimanale per averli in pari il giorno dopo la gara con la Primavera. S'è parlato di come farla al Maradona per far vedere chi gioca di meno e che meritano la stessa attenzione e hanno la stessa importante come s'è visto nelle partite ed anche per far venir bene l'allenamento.

Credo però ci sia l'impegno di essere insieme, è fondamentale, è indispensabile che ognuno di noi faccia la propria parte, sia noi che i tifosi, senza mollare di un centimetro. I calciatori hanno orecchio alle indicazioni dell'allenatore, l'altro all'incitamento della Curva, se manca qualche componente è difficile, lo stesso che dicevamo della personalità a volte si passa da coglioni per guadagnarci dopo, anche quando devi avere una reazione per forza altrimenti sei considerato meno di quello che sei in realtà. Quello è il momento in cui bisogna star zitti, ingoiare ed andare avanti. Se stiamo insieme, se avessimo avuto la Curva a la Spezia come l'anno scorso, saremmo stati più forti".