Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / napoli / Calcio femminile
Serie A femminile, Juve record. Roma-Inter che spettacolo. Il Napoli riapre la corsa salvezzaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 23 marzo 2021 07:45Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Serie A femminile, Juve record. Roma-Inter che spettacolo. Il Napoli riapre la corsa salvezza

Anche senza due stelle come Barbara Bonansea e Cristiana Girelli la Juventus è inarrestabile e continua a macinare vittorie per chiudere, anche matematicamente, il discorso scudetto. A trascinare le bianconere alla 16^ vittoria stagionale (su altrettante gare) e 18^ di fila (nuovo record italiano) è stata la bomber di scorta Andrea Staskova autrice di una doppietta in cui mette in mostra opportunismo, nel primo gol, e doti da centravanti di razza, nel raddoppio. Nel mezzo della sfida contro l'ex eterna rivale Fiorentina la rete di Lana Clelland che torna a festeggiare dopo un lunghissimo calvario e scrive nuovamente il suo nome sul tabellino a distanza di 610 giorni. Dietro l'imbattibile Juventus ci sono sempre Milan e Sassuolo a giocarsi il secondo posto e la qualificazione alla prossima Women's Champions League. Le rossonere vincono di misura contro un buon Empoli grazie al decimo gol di Natasha Dowie brava a sfruttare uno dei pochi errori difensivi delle toscane; le neroverdi invece si impongono sul campo del San Marino Academy con le reti di Cambiaghi nel primo tempo e di Haley Bugeja, tornata finalmente in campo dopo qualche acciacco fisico, nella ripresa.

Dietro le prime tre a vincere è solo la Roma che così rafforza il proprio quarto posto. Le giallorosse contro l'Inter prima dilagano e poi rischiano di dilapidare tutto in una gara folle e che regala gol bellissimi. Il vantaggio di Lindsey Thomas è infatti un perfetto colpo di tacco dopo aver seminato il panico nella retroguardia nerazzurra, ma la vera perla arriva al 72° quando la svedese Marija Banusic realizza il momentaneo 4-1 con una rovesciata perfetta da centro area su cross di Serturini dalla sinistra. In mezzo altri due gol giallorossi con un'incornata di Swaby e una botta da fuori a fil di palo di Ciccotti, ma anche il gol di un Inter che non molla segnato da Tarenzi. Gara finita al 72°? Neanche per sogno perché le nerazzurre nel finale quasi riescono una clamorosa rimonta: al 77° Pandini riporta sotto le sue compagne e allo scadere Marinelli, con un perfetto pallonetto a tu per tu col portiere avversario, fissa il risultato sul 4-3 finale.

Dietro intanto si riapre la corsa salvezza, grazie soprattutto al Napoli. Le partenopee infatti piazzano il colpo grosso fra le mura amiche contro la Florentia San Gimignano, trascinate dall'ex della partita Isotta Nocchi. L'attaccante si sblocca in uno dei momenti fondamentali della stagione e lo fa in grande stile con una doppietta che mette in discesa la gara: al 5° apre le danze con un tocco da pochi passi, mentre cinque minuti dopo approfitta di un buco difensivo dopo una palla persa in mezzo al campo per involarsi e segnare il 2-0. Le toscane non si arrendono e riaprono il match poco dopo il quarto d'ora di gioco con un colpo di testa di Martinovic. Nel finale di tempo però arriva il terzo gol delle azzurre con una perla dal limite di Eleonora Goldoni che piazza la palla sotto il sette opposto. Un successo che, complice la sconfitta del San Marino Academy, porta la squadra di Pistolesi a -1 dalla salvezza e riapre completamente i giochi da qui alla fine della stagione. Sarà una lotta a due senza esclusioni di colpi visto che la Pink Bari continua nel suo campionato disastroso perdendo per la 15^ volta di fila. Questa volta a passare è l'Hellas Verona che ormai vede la salvezza (+8 sul Napoli penultimo) grazie a un uno-due micidiale attorno all'ora di gioco: apre il terzino Jelenic con una botta sul primo palo, chiude Solow di testa da distanza ravvicinata.

Il programma della 16^ giornata

Roma-Inter 4-3
 (13° Thomas, 33° Swaby, 47° Ciccotti, 72° Banusic; 61° Tarenzi, 77° Pandini, 90° Marinelli)
Napoli-Florentia San Gimignano 3-1 (5°, 11° Nocchi, 38° Goldoni; 17° Martinovic)
Fiorentina-Juventus 1-2 (33° Clelland; 13°, 44° Staskova)
Pink Bari-Hellas Verona 0-2 (56° Jelenic, 61° Solow)
Milan-Empoli 1-0 (63° Dowie)
San Marino Academy-Sassuolo 0-2 (40° Cambiaghi, 81° Bugeja)

Classifica: Juventus 48, Milan 42, Sassuolo 37, Roma 28, Florentia San Gimignano 23, Fiorentina 23, Empoli 23, Inter 18, Hellas Verona 16, San Marino Academy 9, Napoli 8, Pink Bari 3

Classifica marcatrici: Girelli (Juventus) 16, Giacinti (Milan) 12, Sabatino (Fiorentina) 11, Dowie (Milan) 10, Dubcova (Sassuolo) 8, Pirone(Sassuolo) 8, Lazaro (Roma) 8, Marinelli (Inter) 7, Polli (Empoli) 7, Serturini (Roma) 7, Barbieri (San Marino Academy) 7, Bugeja (Sassuolo) 7

Highlights 16° Giornata Serie A

I 1️⃣9️⃣ gol dell'ultimo weekend di Serie A a portata di click?
? Guardali ora ✨
#SerieAFemminile TIMVISION

Pubblicato da FIGC Calcio Femminile su Lunedì 22 marzo 2021
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000