Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / parma / News
Sepe e Grassi in lotta per la A: uno dei due rischia di retrocedere e tornare al ParmaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
lunedì 9 maggio 2022, 22:20News
di Redazione ParmaLive.com
per Parmalive.com

Sepe e Grassi in lotta per la A: uno dei due rischia di retrocedere e tornare al Parma

Stagione ricca di difficoltà per Luigi Sepe e Alberto Grassi, entrambe colonne importanti dei crociati dal 2018 al 2021. Il primo, approdato a Salerno nel mercato di gennaio, sta contribuendo ad una possibile rimonta clamorosa che porterebbe nella città campana una salvezza storica. Il secondo, invece, si sta imponendo nel centrocampo del Cagliari con una certa titolarità ma, nonostante ciò, rischia di retrocedere nel campionato cadetto in seguito ad una stagione sottotono da parte della squadra sarda.

Entrambi sono attualmente in prestito nelle rispettive squadre, con un contratto che prevede il riscatto in caso di raggiungimento della salvezza, obiettivo che vede la Salernitana leggermente favorita vista la posizione in classifica. Nel caso in cui queste due squadre non dovessero riuscire a salvarsi, dunque, i due calciatori tornerebbero in Emilia, per poi valutare nuovamente l'eventuale permanenza. Grassi e Sepe, dunque, lotteranno uno contro l'altro - come accaduto nel pomeriggio di ieri con lo scontro diretto - per cercare di mantenere la categoria e chi risulterà perdente rischia di non essere riscattato dal proprio club, facendo così ritorno al club crociato.