Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / perugia / News
Avviata l'Academy del giornalismo sportivo di Perugia: percorso formativo biennale
mercoledì 21 febbraio 2024, 08:00News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

Avviata l'Academy del giornalismo sportivo di Perugia: percorso formativo biennale

Ha preso avvio la prima “Academy del Giornalismo” per aspiranti giornalisti pubblicisti sportivi. Il progetto – una vera start up nel mondo dell’informazione ed editoriale -, è nata dalla collaborazione istituzionale dell’Ordine dei Giornalisti nazionale e umbro, il CONI nazionale e umbro, l’Unione Stampa Sportiva Italia e la Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica. Il percorso formativo biennale è rivolto a dieci under trenta che parteciperanno a moduli formativi teorici e pratici sulla professione giornalistica; approfondiranno i temi della cronaca sportiva sui “campi” di gioco e avranno la possibilità di produrre e pubblicare articoli giornalistici retribuiti, che consentiranno di espletare la pratica biennale necessaria per l’iscrizione all’elenco pubblicisti dell’albo dei giornalisti. Fra i formatori, nomi di eccellenza del mondo giornalistico e della comunicazione sportiva, che si avvicenderanno durante i week end di formazione intensiva in aula, integrati da visite alle federazioni sportive regionali e nazionali e alla partecipazione a gare ed eventi internazionali. Durante il primo week end formativo, i giovani aspiranti giornalisti si sono confrontati con la storia della professione, attraverso il racconto e la condivisione in gruppo animati da Gianfranco Ricci, decano del giornalismo umbro. Si è poi proseguito sull’onda storica, fino ai giorni d’oggi, nel racconto del servizio pubblico radiotelevisivo con Guido Barlozzetti, giornalista, autore e conduttore RAI, che ha analizzato dell’evoluzione del mezzo televisivo come strumento di comunicazione e fruizione di un servizio pubblico. Con Paolo Giovagnoni, capoufficio stampa dell'Assemblea legislativa e membro del Consiglio Nazionale di disciplina dei giornalisti italiani, i corsisti hanno iniziato un primo approfondimento della deontologia e dell’ordinamento professionale attraverso il Testo Unico dei Doveri. Infine, con il giornalista e addetto stampa della presidenza della Federazione Italiana Basket, Mimmo Cacciuni, i giovani aspiranti pubblicisti si sono confrontati con esercitazioni pratiche, anche all’impronta, e hanno analizzato il percorso storico della comunicazione: da Gutenberg al ruolo sempre più centrale dei media nella nostra società.

   “Con l'avvio dei corsi dell'Academy del giornalismo sportivo – spiega Mino Lorusso, presidente dell’Ordine Regionale dei Giornalisti dell’Umbria -, si apre una nuova fase nella formazione degli aspiranti pubblicisti. L'Ordine dei Giornalisti si fa promotore ed editore, facilitando l'accesso alla professione con un percorso formativo che coinvolge il CONI, la Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, l’USSI, associazionismo sportivo, enti, soggetti istituzionali, gli iscritti dell'Ordine. Una novità assoluta – conclude Lorusso -, destinata ad accrescere professionalità e competenze dei futuri giornalisti”.

   “Sono particolarmente orgoglioso di questo progetto che finalmente sta mettendo le ali”. Queste le parole dell’amministratore unico della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, Marco Magarini Montenero, che parla della centralità della formazione anche nello sport e nella professione giornalistica: “Ci sta a cuore la formazione in tutte le sue declinazioni e ci stanno a cuore i giovani. “L’Academy del Giornalismo” è un progetto che abbiamo sviluppato insieme ai nostri partner, perché crediamo che ogni attività formativa debba offrire una concreta opportunità di incisione e cambiamento delle realtà. Lo sport – prosegue Magarini -, come tutte le attività che toccano la vita dei cittadini direttamente o indirettamente, è un bene pubblico. Per questo – conclude l’amministratore unico - Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica farà la sua parte mettendo a disposizione il proprio bagaglio di competenze in ambito formativo e le proprie strutture editoriali e multimediali per permettere a questi giovani di sperimentarsi nella pratica giornalistica”.

   “Un grande orgoglio per una attività ideata in Umbria e che vede uniti in un progetto di grande valenza sportiva ordine dei giornalisti e scuola di amministrazione pubblica” Queste le parole di Domenico Ignozza, presidente del CONI Umbria. “I partecipanti all’ Academy saranno messi nella condizione di raccontare lo Sport avendolo conosciuto in tutte le sue componenti, anche con esperienze dirette che saranno vissute nelle sedi di prestigiose strutture sportive che in Umbria ospitano centri di preparazione olimpica e federali. La cultura dello Sport - conclude Ignozza -, sarà alla base del nuovo modo di raccontare lo Sport regionale”.

   “Il progetto Academy che vede il Gruppo Umbro dell’Ussi impegnato in prima linea è iniziato ed è un sogno che prende forma”, ha spiegato il presidente del Gruppo Umbro dell’Ussi, Antonello Ferroni. “Eppure, l’obiettivo di tutti i partner coinvolti è ancora più ambizioso: una formazione professionale altamente qualificata per giovani giornalisti potrà fungere da modello ed essere replicata, la speranza – conclude Ferroni - è poter cambiare modalità di accesso e volto alla nostra professione, restituendole nuove possibilità e adeguandola ai tempi”.