Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / perugia / News
Il punto sulla Boy League che si è chiusa con il quinto posto della Sir Perugia
lunedì 27 maggio 2024, 10:00News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

Il punto sulla Boy League che si è chiusa con il quinto posto della Sir Perugia

Risultati

Finale 5°-6° Posto: Consar Ravenna-Sir Susa Vim Perugia 1-2 (25-23, 20-25, 7-15) 
Finale 7°-8° Posto: Emmeti Modena Volley–Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo 2-0 (25-8, 25-19).

Semifinale 1: Gamma Chimica Brugherio–Itas Trentino 2-0 (25-13, 25-19)
Semifinale 2: Cucine Lube Civitanova-Kioene Padova 2-0 (25-23, 25-10)

Finale 3°-4° posto: Itas Trentino – Kioene Padova 2-1 (17-25, 25-18, 15-10)
Finale 1°-2° posto: Gamma Chimica Brugherio – Cucine Lube Civitanova 2-0 (25-19, 25-16)

Si apre con il successo di Emmeti Clima Modena la domenica di Boy League: la formazione emiliana supera infatti per 2-0 Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo nella Finale 7°-8° Posto. Sull’altro campo, in contemporanea, serve andare al tie-break: Sir Susa Vim Perugia vince in rimonta la sfida contro Consar Ravenna e si mette al collo la medaglia della 5° Classificata.

La Finale 1°/2° Posto, gara clou dell’evento, vede invece trionfare Gamma Chimica Brugherio, che termina la competizione grazie ad un percorso netto, vincendo per 2-0 contro Cucine Lube Civitanova e trionfando nella Del Monte® Boy League per la prima volta.

Davanti ad una buona cornice di pubblico, all’interno del Pala Allende di Fano, Gamma Chimica Brugherio parte decisamente meglio, chiudendo il primo set sul 25-19: tra i momenti clou del parziale l’allungo sul 14-9 con l’attacco out della Lube e, successivamente, il vantaggio per 20-9 grazie all’attacco vincente di Branchesi. Set che finisce nelle mani di Brugherio in virtù dell’errore in attacco da parte di Civitanova.

Nel secondo parziale, quello che regala la vittoria alla formazione guidata da Gianluca Cavaglieri, partono subito forte i Diavoli Rosa, che si trovano sul 12-6 grazie all’attacco di uno scatenato Bergognoni. Civitanova prova a ricucire lo strappo (19-14, ace di Primerano), ma l’attacco di Tragni e successivamente il punto decisivo di Bergognoni fa scoppiare il grido di gioia dei tanti tifosi di Brugherio arrivati a Fano. A premiare Cucine Lube Civitanova, piazzatasi seconda al termine di un percorso in ogni caso da applausi, la Vicedirettrice della Lega Pallavolo Serie A, Yvonne Schlesinger. A premiare Brugherio Massimo Righi, Presidente della Lega Pallavolo Serie A.

Dopo l’ultima vittoria, quella del 2019 da parte di Itas Trentino, la Del Monte® Boy League trova così un nuovo proprietario dopo cinque anni di assenza.

ALBO D’ORO DEL MONTE® BOY LEAGUE



1996 Las Daytona Modena
1997 Cassa di Risparmio Romagna
1998 Alpitour Traco Cuneo
1999 TNT Alpitour Cuneo
2000 Sisley Treviso
2001 Conad Forlì
2002 Esse-Ti Carilo Loreto
2003 Albero del Volley V3 Parma
2004 Lube Banca Marche Macerata
2005 Samia Schio
2006 Scuola di Pallavolo Anderlini Cimone Modena
2007 Lube Banca Marche Macerata
2008 Sisley Treviso
2009 Sisley Treviso
2010 Itas Diatec Trentino
2011 Sisley Treviso
2012 Volley Segrate 1978
2013 Cucine Lube Banca Marche Macerata
2014 Materdominivolley.it Castellana Grotte
2015 Kioene Padova
2016 CMC Romagna
2017 Evvai.com Progetto Azzurra Alessano
2018 Cucine Lube Civitanova
2019 Itas Trentino
2024 Gamma Chimica Brugherio