Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / pescara / News
TuttoC - Top&Flop di Pescara-Catanzaro: Cancellotti nota lieta, Lescano sottotono
lunedì 28 novembre 2022, 15:00News
di Redazione TuttoPescaraCalcio
per Tuttopescaracalcio.com
fonte TuttoC.com

TuttoC - Top&Flop di Pescara-Catanzaro: Cancellotti nota lieta, Lescano sottotono

Questi i Top&Flop di Pescara-Catanzaro secondo quanto riportato da TuttoC.com:

TOP:

Tommaso Cancellotti (Pescara): il più positivo dei suoi. Spinge forte sulla corsia di destra creando delle situazioni interessanti per i compagni con diversi traversoni messi dentro l'area di rigore. Dalle sue parti nasce più di una potenziale occasione ma, al momento di concludere, gli attaccanti biancazzurri sono spesso in ritardo e vengono più volte chiusi in anticipo dalla solida difesa avversaria. NOTA LIETA

Jari Vandeputte (Catanzaro): solito apporto di grande qualità e quantità del calciatore belga. Sempre partecipe alla manvora offensiva della sua squadra, realizza due assist: una ad avvio di primo tempo per Situm e l'altra a inizio ripresa per capitan Martinelli. Rischia di trovare la gioia personale con una conclusione micidiale che sbatte sulla traversa e non rinuncia neppure a dare una mano ai compagni in fase di non possesso. DECISIVO

FLOP:

Facundo Lescano (Pescara): in difficoltà sin dall'inizio del match. Torna subito titolare per una delle gare più importanti della stagione ma non riesce mai a entrare nel vivo del gioco biancazzurro e a essere pericoloso. Giornata no per lui che non impensierisce mai la retroguardia avversaria e si fa ipnotizzare anche dagli undici metri da Fulignati. SOTTOTONO

Nessuno (Catanzaro): altro successo convincente dei giallorossi, questo però vale doppio. Nel primo tempo la formazione di Vivarini indirizza subito la partita in suo favore dopo pochi minuti e riesce a essere sempre in controllo del match, senza grosse difficoltà. Nella ripresa dilaga sugli sviluppi di due calci piazzati e poi concede le briciole ai padroni di casa. Tredicesima vittoria stagionale dopo quindici giornate e dodicesima clean sheet. Di questo passo si fa dura per le inseguitrici, anche se i punti di vantaggio non sono tanti e ci sono ancora diversi impegni. IMBATTIBILI