Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / pescara / Avversario
Messaggero - Virtus Entella, la carica dei tre ex del DelfinoTUTTO mercato WEB
© foto di Uff. Stampa Virtus Entella
venerdì 1 dicembre 2023, 18:00Avversario
di Redazione TuttoPescaraCalcio
per Tuttopescaracalcio.com
fonte Messaggero

Messaggero - Virtus Entella, la carica dei tre ex del Delfino

Tre calciatori della Virtus hanno un passato nel Pescara. Il laterale destro Davide Zappella, il trequartista Luca Clemenza e la punta Alessandro Faggioli. Zappella ha vestito la maglia biancazzurra nella stagione 2021-22 totalizzando 37 presenze (3 reti), Clemenza ha giocato nel Delfino nel 2019-20 in B e nel 2021-22 in C (in totale 55 partite e 9 gol), invece Faggioli, nato 23 anni fa a Penne, ha militato solo nella formazione Primavera nei primi sei mesi del 2018-19 senza togliersi la soddisfazione di esordire in prima squadra. Un'esperienza sfortunata con qualche rimpianto. Faggioli, infatti, dopo la prima parte della stagione con i baby biancazzurri, a gennaio 2019 è stato ceduto in prestito al Cerignola e a fine campionato il Pescara non gli ha rinnovato il contratto. Se potesse tornare indietro, sicuramente si giocherebbe la chance in maniera diversa. "Ero giovane, ma avrei potuto dare molto di più", ha detto tempo fa l'attaccante che si ispira a Gianluca Lapadula. È ripartito dalla Serie D, prima nel Notaresco, poi nel Castelnuovo, dove si è rilanciato guadagnandosi la chiamata dell'Ancona nell'estate del 2021.

Il ds dei dorici, Ciccio Micciola, ha scommesso su di lui e il centravanti ha ripagato la fiducia a suon di reti. Ben 14, un exploit che a fine torneo ha attirato le attenzioni di vari club. Alla fine l'ha spuntata l'Entella che lo ha ingaggiato dall'Ancona facendogli firmare un contratto triennale. Nella stagione scorsa ha realizzato 8 gol (7 in campionato e 1 in Coppa Italia), quest'anno un solo acuto in Coppa. Alessandro punta il mirino sul Pescara, l'obiettivo è trovare la prima gioia in campionato. Tra gli ex ci sarebbe anche il centrocampista Simone Tascone che, però, è stato solo di proprietà del Delfino e non ha mai debuttato in biancazzurro. Nel 2018, infatti, Tascone è stato acquistato dalla Paganese e subito girato in prestito al Fano.