Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / pordenone / In Copertina
Pordenone Calcio: la A2 di Mauro Lovisa
giovedì 10 giugno 2021 10:01In Copertina
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com
fonte Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

Pordenone Calcio: la A2 di Mauro Lovisa

“La prossima non sarà una serie B, ma un’autentica A2 per l’importanza, la storia e la potenzialità delle squadre che vi parteciperanno”.

Sono parole di Mauro Lovisa con le quali ha voluto sottolineare il livello raggiunto dal Pordenone, squadra nella quale ha militato a metà degli anni ’90 contribuendo fattivamente con i suoi gol alla promozione in Eccellenza e società che lui stesso ha rilevato nel 2007 sempre in Eccellenza per portarla sino alle soglie della serie A con Attilio Tesser e i suoi uomini fermati solo in semifinale playoff nella stagione 2019-20 non senza recriminazioni, dal Frosinone di Alessandro Nesta. Un percorso ricco di soddisfazioni macchiato forse solo dalla retrocessione dalla C in D del 2015, declassamento evitato grazie a un ripescaggio costato allora mezzo milione di Euro. Lovisa ha archiviato fra le stagioni positive anche quella appena passata, nonostante un girone di ritorno problematico a causa del Covid insinuatosi anche nel gruppo squadra neroverde, di tanti infortuni, ma anche dalle scelte di mercato operate nella finestra di gennaio dopo aver chiuso quello di andata in zona playoff. La certezza della salvezza è giunta solo all’ultima giornata della stagione regolare con Maurizio Domizzi in panca, al posto dell’esonerato Tesser, grazie al successo (2-0) sul Cosenza.

“L’obiettivo della permanenza in cadetteria – ha sottolineato Lovisa – è stato comunque centrato e chi non lo considera un successo dovrebbe ricordare dove giocava il Pordenone sino a una quindicina d’anni orsono”.

Vero, ma fra il popolo neroverde ancora adesso c’è chi si sta chiedendo dove sarebbe potuto arrivare il Pordenone se Tesser avesse potuto lavorare anche nel girone di ritorno con il roster del girone di andata. Del resto pure lo stesso re Mauro ha assicurato che nella campagna acquisti in corso verranno portate a termine tutte le operazioni necessarie per evitare ulteriori sofferenze al suo affezionatissimo popolo.

Manca un solo tassello (quello relativo alla vincente dei playoff di serie C) per avere il quadro completo delle formazioni che affronteranno la serie B che inizierà con l’open day (anticipo della prima giornata) del 20 agosto. Le altre diciannove partecipanti sono note e ha ragione Mauro Lovisa a definire il gruppo una A2. Fra le diciannove formazioni che hanno già il pass per la cadetteria solo tre non hanno mai giocato nella massima serie del calcio italiano. Si tratta di Cittadella (fermato nella finale playoff per la promozione in A dal Venezia), Monza di Silvio Berlusconi (eliminato in semifinale playoff, ma con tutte le intenzioni di riprovarci subito) e ovviamente Pordenone. Le altre avversarie dei ramarri saranno Benevento, Crotone e Parma (appena retrocessi dalla massima serie), Ascoli (che ha chiuso la stagione 20-21 al sedicesimo posto), Brescia (settimo), Chievo (ottavo), Cremonese (tredicesima), Frosinone (decimo), Lecce (quarto), Pisa (quattordicesimo), Reggina (undicesima), Spal (nona), Vicenza dodicesima) e le neopromosse dalla serie C Como (girone A), Perugia (girone B) e Ternana (girone C).

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000