Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / pordenone / Altri sport
Volley: Tinet Prata inarrestabile. Espugnata anche Savigliano
domenica 23 gennaio 2022, 14:43Altri sport
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com

Volley: Tinet Prata inarrestabile. Espugnata anche Savigliano

Anche se con una partita in più rispetto a Grottazzolina la Tinet Prata può assaporare almeno per questa settimana il sapore del secondo posto in classifica della Serie A3 Credem Banca. Ed è la prima volta da quando disputa i campionati di Serie A. Merito di uno staff che fa sentire tutti protagonisti di un sogno e di un gruppo di ragazzi che risponde “presente !” tutte le volte che ogni singolo giocatore viene chiamato in causa. La partita con Savigliano non era facile perché logisticamente complicata e perché il calendario la proponeva dopo l’impresa ottenuta al PalaPrata con Pineto. E invece i gialloblù mettono in cassaforte l’undicesima perla consecutiva e portano a casa uno 0-3 esterno dimostrando grandissima tranquillità e sicurezza nei propri mezzi anche nei momenti nei quali Savigliano ha messo i Passerotti in difficoltà.

Coach Boninfante vara l’ennesima formazione della stagione, cercando anche di gestire le energie al meglio visto che dalla prossima settimana si giocherà in infrasettimanale sia per la Coppa Italia che per i recuperi. E quindi spazio a Novello come opposto. Confermato Bruno in 4 assieme a Porro, turno di riposo per Yordanov. Boninfante decide di cavalcare la fisicità dei centrali e soprattutto capitan Bortolozzo lo ripaga con un set importante. Si parte di slancio: 1-4 sul turno di servizio di Boninfante. Accorcia Savigliano che si affida ai suoi uomini più esperti, Galaverna e Dutto. Ma i gialloblù tentano la fuga: doppia pipe consecutiva di Bruno, muro su Galaverna e bel diagonale in contrattacco di Novello: 9-15. Bortolozzo piazza anche l’ace dell’11-18. La Tinet con maturità gestisce il vantaggio. Un attacco da posto 2 di Galaverna viene giudicato dentro, ma il Video check corregge la decisione degli arbitri e si arriva al set point sul 18-24. Bosio annulla il primo, ma poi Bortolozzo lo stoppa e sigilla il set sul 19-25.

Partenza un po’ sonnacchiosa della Tinet nel secondo parziale con i ragazzi di Boninfante che si ritrovano ad inseguire un Savigliano motivatissimo: 10-6. Poi va in battuta Mattia Boninfante e con un break di 6-0 condito da due ace del giovane regista la partita si ribalta completamente. Salgono anche le quotazioni di Novello, bravo in attacco quando chiamato in causa e Boninfante fa male agli avversari anche a muro: 13-16. Rondoni si esibisce in alcune difese spettacolari e il vantaggio si stabilizza: 14-18. Poi la partita vive una fase di stanca con una lunga teoria di servizi sbagliati da una parte e dall’altra della rete. Novello manda Porro in battuta sul 18-23 e lo schiacciatore genovese sfodera una delle specialità della sua fornita dispensa: doppio ace e parziale chiuso sul 19-25 come nel set precedente.

Il terzo set è il più equilibrato. I piemontesi danno il tutto per tutto e a suonare la carica è Galaverna che porta avanti i suoi con due ace: 8-6. Rientro pratese dopo un ace di Bruno: 16-16. Si gioca punto a punto, ma i padroni di casa sono motivati e vogliono allungare il match. Boninfante cavalca le seconde linee da posto 6 e prima Bruno e poi Porro marcano punti pesanti. Si vedono in campo anche De Giovanni e Dal Col per la battuta e Yordanov per cercare di fare cambio palla in una P1 un po’ bloccata. A sbloccare l’impasse ci pensa il muro. Prima Katalan blocca Bosio, poi è lo stesso opposto a forzare il colpo e a sbagliare. Novello, sempre a muro blocca lo spauracchio Galaverna e procura 3 match point sul 21-24. A chiuderla è lo stesso giovane opposto che mette a terra il punto del decisivo 21-25. La Tinet vuole continuare a correre e lo vuol fare già da mercoledì quando il PalaPrata ospiterà la gara secca degli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Sol Lucernari Montecchio .

MONGE GERBAUDO SAVIGLIANO – TINET PRATA 0-3

SAVIGLIANO: Gonella 2 , Ghibaudo , Bossolasco, Garelli 1 , Gallo (L), Bosio 9 , Ghio 6 , Galaverna 15 , Rabbia (L), Bergesio , Vittone 2, Cravero, Testa, Dutto 4, Manca. All: Bonifetto

PRATA: : Baldazzi, Katalan 7, Dal Col, Pinarello (L) Yordanov, Gambella, M. Boninfante 6, Bruno 11, De Giovanni, Lauro, Rondoni (L), Bortolozzo 7, Novello 14, Porro 11. All: D. Boninfante

Arbitri: Russo di Genova e Pristerà di Torino

Parziali: 19-25 / 19-25 / 21-25

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000