Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / pordenone / In Copertina
Pordenone Calcio: ufficialità dell'esonero di Di Carlo e della promozione di Stefani
martedì 7 marzo 2023, 09:27In Copertina
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com
fonte Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

Pordenone Calcio: ufficialità dell'esonero di Di Carlo e della promozione di Stefani

L’esordio al comprensoriale Tognon di Fontanafredda non ha portato al successo sulla Pergolettese che tutti erano augurati. Il match è finito in parità (1-1) risultato che non ha soddisfatto Mauro Lovisa. Fantastica invece la partecipazione di pubblico: oltre tremila i presenti. Cosa che ha inorgoglito Antonio Landa.

“Fontanafredda – ha detto l’assessore allo sport del comune locale – nell’occasione è stata teatro di una bellissima giornata di sport. Una di quelle di cui non solo Fontanafredda deve essere orgogliosa, ma tutto il territorio pordenonese. In tempi record – ha sottolineato – questa amministrazione è riuscita ad eseguire i lavori e voglio ringraziare i nostri dipendenti comunali per il grande lavoro di squadra!”.

A Mauro Lovisa invece non è proprio piaciuto nell’occasione dell’esordio al Tognon il lavoro della sua squadra. E’ stato ben chiaro domenica sera, subito dopo il termine della partita con la Pergolettese giocata dai ramarri in un impianto riempito dal popolo neroverde:

“La squadra - aveva detto – è apparsa senza idee. Del resto gli allenamenti giornalieri durano solo sessantacinque minuti, analisi video compresa. Non si può andare avanti così! Ci sarà il cambio in panchina!”.

Subito dopo è emerso il nome di Mirko Stefani come sostituto del tecnico di Cassino. Ieri sono arrivate le comunicazioni ufficiali al riguardo con l'aggiunta di Andrea Toffolo quale allenatore in seconda.

I ramarri riprenderanno a lavorare oggi alle 14.30 agli ordini del loro ex compagno di squadra in vista della trasferta di domenica in casa del Lecco guidato da Luciano Foschi. Domani sosterranno una seduta doppia con inizio alle 10.30 nel mattino e alle 14.30 nel pomeriggio. Giovedì saranno in campo al pomeriggio alle 14.30, venerdì al mattino alle 11 e sabato sosterranno la seduta di rifinitura a partire sempre dalle 11 del mattino ovviamente a porte chiuse. Certamente, visto che Mauro Lovisa al momento dell’esonero di Mimmo Di Carlo si è lamentato per quanto brevi erano le sedute sotto la sua direzione, c’è da giurare che quelle sotto la guida di Mirko Stefani saranno decisamente più lunghe e probabilmente anche più impegnative.