Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / potenza / Serie C
Serie C, giudice sportivo: Lecco, lo show costa a di Di Nunno l'inibizione. Multa salata al FoggiaTUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
lunedì 29 maggio 2023, 11:33Serie C
di Claudia Marrone

Serie C, giudice sportivo: Lecco, lo show costa a di Di Nunno l'inibizione. Multa salata al Foggia

Archiviate le gare di andata del 2° Turno della Fase Nazionale dei playoff di Serie C, ecco le decisioni del giudice sportivo.
Di seguito la nota ufficiale:

Il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Marco Ravaglioli, nella seduta del 28 Maggio 2023 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
SOCIETA'
AMMENDA

€ 4000 FOGGIA
€ 1500 LECCO
€ 1000 PESCARA
€ 150 CROTONE
DIRIGENTI ESPULSI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITÀ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETÀ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 14 AGOSTO 2023

DI NUNNO PAOLO LEONARDO (LECCO)
A) per avere, al 43° minuto del secondo tempo, tenuto un comportamento irriguardoso nei confronti dell’Arbitro in quanto entrava sul terreno di gioco, roteava in aria il suo bastone, e rivolgeva frasi irriguardose nei suoi confronti;
B) per avere, al termine della gara, atteso l’Arbitro davanti alla porta degli spogliatoi e reiterato tale condotta, pronunciando nei suoi confronti frasi irriguardose per contestare il suo operato e, avvicinatosi allo stesso, afferrando con la mano il suo braccio sinistro all’altezza dell’avambraccio senza causargli dolore;
C) per avere, al termine della gara, al rientro della squadra ospite, nel corridoio antistante gli spogliatoi, colpito con una manata al petto il calciatore del Pordenone PIRRELLO ROBERTO, senza conseguenze.


INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITÀ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETÀ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 29 LUGLIO 2023
MAIOLO ANGELO (LECCO) per avere, al 43° minuto del secondo tempo, in occasione dell’espulsione del Sig. DI NUNNO LEONARDO, tenuto una condotta irriguardosa e offensiva nei confronti dell’Arbitro in quanto proferiva nei suoi confronti una frase offensiva e, alla notifica del provvedimento di espulsione, applaudiva ironicamente verso lo stesso.
ALLENATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA ED EURO 1000 DI AMMENDA

MALGRATI ANDREA (LECCO) per avere, al termine della gara, tenuto una condotta offensiva nei confronti della Quaterna Arbitrale pronunciando frasi offensive nei confronti della stessa.

ALLENATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

DELIO ROSSI (FOGGIA) per avere, al termine della gara, tenuto un comportamento non corretto nei confronti dell’Allenatore della squadra avversaria, Sig. LAMBERTO ZAULI, in quanto, mentre quest’ultimo si era avvicinato al Sig. ROSSI per stringergli la mano, provocava un diverbio e, con fare provocatorio, afferrava per il bavero della giacca il Sig. ZAULI. Quindi i due venivano separati dall’intervento dei Delegati e dei Collaboratori della Procura Federale.
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UN GARA EFFETTIVA ED EURO 500 DI AMMENDA

LESCANO FACUNDO (PESCARA) per avere, al 22° minuto del secondo tempo, tenuto una condotta gravemente antisportiva nei confronti di un calciatore avversario in quanto, con il pallone a distanza di gioco, mentre cercava di intervenire sul pallone, lo colpiva con i tacchetti e con vigoria sproporzionata sulla tibia.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (II INFR)

LEO DANIEL COSIMO (FOGGIA)
MESIK IVAN (PESCARA)
RAMIREZ PEREYRA GASTON EXEQUIEL (VIRTUS ENTELLA)
SADIKI KOSOVAR (VIRTUS ENTELLA)
SIATOUNIS ANTONIOS (VIRTUS ENTELLA)