Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / potenza / Primo Piano
Caturano attaccante Potenza: "In campo dobbiamo dare sempre tutto per i tifosi e per la società"
martedì 29 novembre 2022, 23:59Primo Piano
di Redazione 1 TuttoPotenza
per Tuttopotenza.com

Caturano attaccante Potenza: "In campo dobbiamo dare sempre tutto per i tifosi e per la società"

Parole da vero capitano, quelle del bomber Sasà Caturano che ieri sera è stato ospite del salotto calcistico di Stop&Gol.La Nuova Tv ha ospitato nei suoi studi uno dei cardini in campo e fuori del campo del Potenza targato Macchia ed ecco uno stralcio delle parole del calciatore napoletano: "Giocare con la maglia del Potenza Calcio Official impone un senso di responsabilità diverso rispetto ad altre squadre. Quando indossi questi colori non basta dare il 100%. Serve sempre dare qualcosa in più e noi ci mettiamo sempre tutto per cercare di ripagare i tifosi e la società.Questo club non ci fa mancare niente ed è un vero fiore all'occhiello per quanto riguarda il campionato di Serie C e questo ve lo posso dire senza ombra di dubbio dato che ho giocato in questa categoria in tante piazze calcistiche importanti.Stiamo imparando a soffrire e non molliamo mai perchè siamo una squadra coesa ed unita.Con mister Raffaele le cose sono migliorate e penso che ci stiamo sbloccando anche da un punto di vista mentale ed una nuova vittoria di certo ci porterà nuova positività e nuovi stimoli.Questo è un campionato molto equilibrato e tolte le prime tre squadre che stanno facendo un altro campionato penso veramente che tutte le altre compagini si equivalgono.Per questo ci dobbiamo credere,dobbiamo credere di poter risalire la china perchè non meritiamo questa posizione di classifica ma dovranno essere i fatti a confermare le mie parole.A Potenza sto bene e spero di fare ancora tanti goal ma è chiaro che la cosa primaria è che la squadra faccia bene proprio come è accaduto domenica contro la Juve Stabia dove abbiamo fatto una partita importante e purtroppo ci è mancato solo il goal.La gara del "Menti" dovrà essere un punto di partenza per tutti e non dobbiamo guardare più indietro.In questa squadra sono tutti titolari e abbiamo visto come ha giocato il giovane Verrengia a Castellammare di Stabia o lo stesso Logoluso.Siamo un gruppo di giocatori uniti,il Potenza è composto da giocatori sani che ripeto dirà la sua in questo campionato che per noi è appena iniziato".