HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Roma-Milan - De Rossi dal 1', Conti per Calabria

03.02.2019 06:23 di Antonino Sergi   articolo letto 8265 volte
Le probabili formazioni di Roma-Milan - De Rossi dal 1', Conti per Calabria

Il big match della Serie A si gioca domenica sera all'Olimpico di Roma, in campo i padroni di casa della Roma che affronteranno il Milan in una sfida dal sapore di Champions League. Quasi una prova d'appello per i giallorossi, sulla graticola Eusebio Di Francesco e il direttore sportivo Monchi dopo la clamorosa sconfitta in Coppa Italia contro la Fiorentina. 7-1 il risultato finale, sonoro e deprimente in un periodo che la Roma alterna momenti di grande calcio ad altri di confusione totale. Potrebbe essere la goccia che fa traboccare il vaso, le prime avvisaglie sono arrivate nelle settimane precedenti con le tre rimonte subite contro Cagliari, Torino e Atalanta. Il vantaggio di tre reti non è bastato all'Atleti Azzurri d'Italia per raggiungere il successo, il quarto posto è distante soltanto una lunghezza ma urge ritrovare l'identità. La prova del nove, anzi del diciannove per il Milan. Con un Gonzalo Higuain che ha abbandonato i colori rossoneri, c'è il nuovo che avanza: Krzysztof Piatek. Il centravanti polacco, arrivato dal Genoa a gennaio, non poteva presentarsi come meglio poteva al nuovo pubblico di San Siro. Straordinaria doppietta al Napoli martedì sera utile ad eliminare gli azzurri dell'ex Ancelotti e conquistare la semifinale della competizione. Nuova linfa con l'arrivo dello stesso Piatek e del brasiliano Paquetà, la formazione di Gattuso punta dritto alla Champions League. Un solo punto dalla Roma, un quarto posto da difendere con le unghie e con i denti in un incrocio pericoloso all'Olimpico.

COME ARRIVA LA ROMA - Una vittoria da conquistare per spazzare via le voci che lo vogliono lontano dalla panchina giallorossa, Eusebio Di Francesco si affida al 4-2-3-1 e ritrova Daniele De Rossi. Torna in campo quindi il capitano nel momento più delicato della stagione, andrà a sostituire gli assenti Nzonzi e Cristante fermati dal Giudice Sportivo. Al suo fianco ovviamente Lorenzo Pellegrini in quella che può considerarsi emergenza centrocampo. In porta regolarmente Olsen nonostante lo score non confortante, linea a quattro con l'inserimento dal primo minuto di Davide Santon lungo la destra e Kolarov a sinistra mentre in mezzo la coppia formata da Manolas e Fazio. Confermatissimo sulla trequarti il giovanissimo Zaniolo, ancora panchina per Pastore, con Florenzi che si alzerà sulla destra ed El Shaarawy sul versante opposto. Il Faraone si gioca una maglia con Kluivert, favorito comunque l'ex della gara. Davanti l'unica punta è Edin Dzeko reduce dalla doppietta all'Atalanta e dall'espulsione contro la Fiorentina.

COME ARRIVA IL MILAN - Gennaro Gattuso può lavorare sulle conferme, gli ultimi positivi risultati permettono al tecnico rossonero di disegnare il suo 4-3-3 con il nuovo bomber Piatek. Ovviamente titolare l'ex Genoa al centro dell'attacco dopo la doppietta contro il Napoli, il Pistolero sarà affiancato dallo spagnolo Suso e da Hakan Calhanoglu. In mezzo al campo confermatissimo Bakayoko, uno dei migliori di questa fase di stagione dopo l'inizio a singhiozzo. Assieme all'ex Monaco ci saranno Kessié e Paquetà, il brasiliano ormai punto fermo dopo il suo arrivo dal Flamengo. Una possibile novità in difesa per Gattuso, Conti scalpita e potrebbe vincere il ballottaggio lungo la corsia destra con Calabria mentre a sinistra il sempre titolare Ricardo Rodriguez. A difesa della porta di Donnarumma la coppia che sarà composta da Musacchio e Romagnoli. Ancora out Caldara, probabile recupero a metà gennaio.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, L. Pellegrini; Florenzi, Zaniolo, El Shaarawy; Dzeko. A disposizione: Mirante, Fuzato, Karsdorp, Marcano, Coric, Pastore, Riccardi, Cangiano,Schick, Kluivert. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Conti, Romagnoli, Musacchio, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. A disposizione: A.Donnarumm, Plizzari, Abate, Calabria, Laxalt, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Borini, Cutrone, Castillejo. Allenatore: Gennaro Gattuso.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio2000

Primo piano

Izzo-Iago regalano la vittoria al Toro: 2-0 all'Atalanta, bagarre per l'Europa Si è da poco conclusa la sfida fra Atalanta e Torino. Dopo 90 minuti di battaglia, il Torino si è imposto 2-0 grazie alle reti di Izzo e Iago Falque LA DEA SPRECA, IL TORO SEGNA - Nel primo tempo è l'Atalanta a fare la partita, ma gli uomini di Gasperini sbagliano troppe palle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510