HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Liverpool-Salisburgo, le probabili formazioni: Haaland in dubbio

Calcio d'inizio ore 21:00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TUTTOmercatoWEB.com
02.10.2019 06:29 di Alessandro Paoli   articolo letto 10191 volte
© foto di Tommaso Loreto

Nella 2ª giornata del Gruppo E della fase a gironi della UEFA Champions League 2019/2020 gli inglesi del Liverpool del tecnico Jürgen Klopp affrontano gli austriaci del Salisburgo del tecnico Jesse Marsch.

COME ARRIVA IL LIVERPOOL - I Reds, attualmente primi a punteggio pieno in Premier (21 punti in 7 partite), sono reduci dalla vittoria 1-0 fuori casa contro lo Sheffield.
Klopp, dopo aver perso all'esordio europeo contro il Napoli (Napoli-Liverpool 2-0, 17 settembre 2019), cerca il pronto riscatto affidandosi ad Adrián tra i pali, che sostituisce l'infortunato di lungo corso Alisson (vittima di un infortunio al polpaccio maturato il 10 agosto). Linea difensiva, da destra a sinistra, composta da Alexander-Arnold, van Dijk, Gomez (in vantaggio su Lovren per sostituire l'infortunato Matip) e Robertson. In mediana, sempre da destra a sinistra, agiranno Henderson, Fabinho e Wijnaldum con l'ex di turno Keïta pronto a subentrare. Davanti, dove si registra l'indisponibilità di Shakiri, il tridente formato da Salah, Firmino e Mané.

COME ARRIVA IL SALISBURGO - I Red Bulls sono momentaneamente al 1° posto in classifica con 25 punti e, nell'ultimo turno di campionato, hanno vinto 4-1 in casa contro l'Austria Vienna schierando un'inedito 3-5-2.
Marsch, che vuole provare a ripetere l'ottima prestazone offerta contro il Genk nella 1ª giornata di Champions (Salisburgo-Genk 6-2, 17 settembre 2019), dovrebbe scendere in campo con il 4-4-2 con Stanković in porta (il suo dodicesimo, vista l'indisponibilità per infortunio dell'esperto Walke, sarà Coronel). Difesa, da destra a sinistra, formata da Kristensen, Ramalho, Wöber ed Ulmer. A centrocampo, dove pesano le assenze di Bernede e Mwepu, agiranno Minamino, Ashimeru, Junuzović e Szoboszlai. In attacco, al fianco di Hwang, è in dubbio la presenza dal primo minuto di bomber Haaland (17 reti in 10 partite stagionali di cui 3 in Champions League) che, in tal caso, sarebbe sostituito da Daka.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

...con Rajkovic “Mi sto allenando con il Partizan Belgrado, voglio essere pronto per quando firmerò con una scusa”. In piena forma e pronto a giocarsi le sue carte in un progetto a lui ideale, Slobodan Rajkovic è pronto a tornare protagonista. E parla a TuttoMercatoWeb. Con il Partizan si allena...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510