Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / reggina / L'angolo dei Tifosi
L'angolo dei Tifosi, Reggina ancora ko: le vostre mailTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito
domenica 5 dicembre 2021, 19:15L'angolo dei Tifosi
di Redazione Tuttoreggina
per Tuttoreggina.com

L'angolo dei Tifosi, Reggina ancora ko: le vostre mail

La Reggina perde anche contro il Lecce e rimedia il quarto ko di fila

Vi chiediamo di dire la vostra, nonostante qualcuno vorrebbe tapparvi la bocca, sulla prova degli amaranto contro i salentini e sulle vostre sensazioni sul futuro della squadra.

Tifosi amaranto letteralmente scatenati, le vostre mail saranno pubblicate in più spazi nel corso della giornata

CLICCA QUI PER RILEGGERE LE ALTRE MAIL

Scrivete alla mail tuttoreggina@libero.it per L'ANGOLO DEI TIFOSI.

                                                                                         --------------------------------

Buonasera gentilissima redazione,dopo la prova deludente di Lecce non ci resta che sperare nella salvezza.A dir la verità, dopo il raddoppio ero cosi nauseato che ho spento la tv. E' una squadra di mezze calzette,sembra che giochino per forza,una delusione,senza mordente,senza grinta,sempre in ritardo sui palloni, ma poi possibile che nessuno noti che Rivas gioca a perdere,ma perché  continuano a farlo giocate,è irritante ,i tifosi sono nauseato di vederlo in campo,è una tortura per noi e per lui.

Angelo

Buongiorno, sono veramente preoccupato per come si stanno mettendo le cose per la Reggina le varie sconfitte consecutive rimediate la dicono lunga sull'effettivo valore della squadra.Non capisco l'insistenza  della scesa in campo di giocatori come Rivas e Cortinovis che per me non sono assolutamente in grado di fare la differenza nel nostro campionato di serie B eppure il nostro allenatore continua ad insistere sulla loro convocazione facendoli giocare come se non vedesse i limiti di cui purtroppo sono affetti.Secondo me anche in attacco si sbaglia, bisogna continuare a dare fiducia a Galabinov in maniera continua solo così si potrà aumentare il suo rendimento e vedere qualche Goal. La stessa cosa vale per Liotti e Laribi andrebbero schierati continuamente in sostituzione di Rivas e Cortinovis (anche perchè il convento purtroppo non passa altro) in quanto superiori a loro.Speriamo che qualcosa si possa fare con il mercato di gennaio altrimenti sarà proprio dura. Distinti saluti 

Saverio

Commento alla partita :Inguardabili. É evidente che qualche giocatore (rivas ) vuol andare via e che Aglietti è in confusione.

Dopo vari test non è riuscito a trovare le soluzioni sperate nella zona avanzata con la rosa attuale.

Cosa dire adesso oltre alla mancanza di giocatori di ruolo ?

La posizione in classifica riflette il nostro budget ed il nostro organico.

In effetti appena abbiamo incontrato squadre con organici piu completi e determinati della nostra abbiamo perso 5 partite.

Adesso bisogna sperare solo nel mercato di gennaio che comunque dipende dal progetto della società. Poi conviene trovare un buon psicologo che lavori sulla testa dei giocatori.

Peccato.

Le premesse avevano illuso i tifosi ma adesso bisogna fare un grande bagno di umiltà.

Finisco con il ripetere una frase che ho detto dopo la partita con il Benevento ovvero :

Adesso si dovrà tirare a campare al centro classifica sperando di non arretrare ancora verso la parte bassa da dove se ne esce con il cambio di allenatore; Aglietti non meriterebbe questa eventualità visto i punti che ha totalizzato finora e per gli sforzi che sta facendo per trovare l'assetto tattico migliore in base alla rosa a disposizione (senza esterni avanzati validi e senza un grande trequartista che appoggia le punte) 

Comunque adesso dobbiamo pensare che uniti si vince ancora. 

Francesco L. da Brescia

Graditissima redazione, Spettabile Direttore, esprimo la mia personalissima ed opinabilissima  visione sull'attuale momento della nostra amata Reggina. Mi meraviglio di chi si meraviglia dell'andamento della squadra, così come faccio fatica a comprendere chi si era illuso in qualcosa in più che una sofferta permanenza in categoria.

L'organico è modesto: qualche uomo di esperienza ma bollito, molte promesse o poco più, parecchi ex giocatori strapagati e diversi mancati giocatori ingaggiati a peso d'oro con contratti pluriennali. In ogni caso ritengo che il pur valido  Taibi non era da confermare. Sulle polemiche societarie, sulle vere o presunte difficoltà delle qualiquotidianamente si parla, delle smentite e rassicurazioni del presidente non discuto perchè solo il prosieguo ci dirà come stanno esattamente lecose.

In ultimo parlo del Mister: con tutta la simpatia avuta per Aglietti calciatore, come si può pensare in qualcosa di importante considerati i suoi trascorsi e tenendo presenti le medie punti conquistate nelle sua più che decennale carriera di allenatore?

Voliamo basso, sosteniamo gli amaranto perchè raggiungano la salvezza.

Per il resto... solo per la maglia, gli uomini passano ma la Reggina rimane!

Saluti

Vincello da Magenta

Spett.le Redazione un saluto a Voi ed a tutta la tifoseria amaranto, sparsa in ogni angolo della penisola! Le 2 previsioni relative alla serata di ieri si sono puntualmente avverate. Pioggia a Nordest ed infatti ha diluviato da ieri sera fino a poco fa e pomeriggio difficile per la Reggina...ed ecco...2a0 e tutti a casa. Scrivo solo una nota sul campionato di serie A. Sarà dunque corsa a 4 tra le 2 milanesi, il Napoli e l'Atalanta, corsa che sarà indubbiamente influenzata dal cammino delle 4 in coppa. Delle partite di oggi invece mi incuriosiscono Spezia Sassuolo, dove i neroverdi dovrebbero fare un sol boccone dei liguri, viste le ultime feroci prestazioni contro Milan e Napoli; Juve Genoa, viste le dichiarazioni di Allegri che ha messo le mani avanti: riusciranno i bianconeri a prendere i 3 punti o si rassegneranno a vedere il resto del campionato come una allegra (o triste) scampagnata? Basterà attendere stasera. Ma torniamo a noi. 3 punti in 6 partite...questa è la dura realtà. Risultato all'inglese, un gol per tempo ed il Lecce vola temporaneamente primo in classifica. Complici le disgrazie altrui, in primis calabre, la Reggina resta con un rassicurante vantaggio sulle ultime 5. Occhi puntati stasera su Alessandria Cittadella...per studiare i prossimi avversari (Corazza compreso)...chissà perché ci auguriamo una gagliarda prestazione dei padovani. 6 gol Galabinov 4 Montalto 2 Menez 1 Rivas (e non 2 come scritto erroneamente in una precedente mail) Bellomo ed Hetemaj. Ultimamente o segna Montalto oppure non segna nessuno... Fanno 15 reti che valgono il quartultimo peggior attacco, meglio solo del Pordenone e delle altre due calabresi, delle quali il Cosenza ci sembra nel suo peggior momento, anche se messo meglio in classifica. Inizia la partita, leggo la formazione e devo constatare la mancanza dei 2...jolly. Parlo dei 2 universali Bianchi e Liotti...mi ero augurato di vederli in campo dall'inizio, ma stavolta il mister è parzialmente giustificato per Bianchi, in quanto in diffida assieme ad Hetemaj...a proposito, giallo puntuale per il finlandese e per Cionek nella stessa azione...salteranno la prossima. A proposito del jolly, devo ancora citare il maestro Enzo Simonetta, che rideva di gusto raccontando un aneddoto...Rispondendo ad un giornalista a proposito di un tale giocatore, il presidente Matacena sbotto': u jolly u jolly...a Reggina non è nu mazz'e carte! Assistiamo ad una partita triste da parte dei nostri...il Lecce propone 2 schemi: palla a Strefezza e vediamo che succede e (ogni tanto) palla a Di Mariano e vediamo che succede. Aglietti ripropone il 433, come una peperonata...infatti sulla fascia sinistra la star Strefezza inchioda Di Chiara ai suoi compiti difensivi, Hetemaj e Crisetig a centrocampo sono costretti agli straordinari poco supportati da un Cortinovis senza salvagente...a questo si sommano un Rivas in versione sciarriatu cuupalluni, un Montalto acciaccato (Aglietti dixit) ed un Bellomo poco ispirato. In più se qualcuno mi spiega Regini al posto di Stavropoulos e Adjapong, ancora a corto di condizione...Una volta in un famoso discorso, Albert Einstein disse: non possiamo pretendere che le cose cambino se noi facciamo sempre le stesse cose...ed eccoci. Proprio dalla fascia di Adjapong, spettatore non pagante, arriva il cross di Di Mariano, vagamente marcato da Bellomo, che porta al vantaggio leccese di Gargiulo. Il Lecce senza dannarsi controlla, la Reggina illude di poter fare match pari, ma il solito Cortinovis, puntuale come una cambiale, spreca l'ennesima occasione stagionale alzando la palla oltre la traversa. Ma attenzione, possibile svolta della partita! Il bomber Coda, quasi un lusso per la B, si rifà male e chiede il cambio. Baroni la prende con la consueta serenità...e manda in campo Olivieri, per la disperazione di alcuni amici leccesi con cui sono in contatto live su WhatsApp...la Reggina ne approfittera' vista l'evanescenza del nuovo entrato...macché! Anzi è proprio lui a sfiorare il raddoppio con un tiro deviato di poco a lato, prima di uscire dalla partita...Quindi gli amaranto riescono a subire il raddoppio su un perfetto contropiede concluso centralmente da Mayer, mentre Adjapong gli corre accanto e temo che tiri fuori dai pantaloncini il cellulare per scattargli una foto...Girandola di sostituzioni subentrano Ricci e Galabinov, quest'ultimo in versione Frankestein in cattiva giornata...finisce varie volte in fuorigioco, sintomo di scarsa attenzione e/o scarsa applicazione. Invece Ricci ci regala il primo tiro nello specchio della porta all'80', piattone deviato in angolo dell'estremo difensore salentino. Entrano nel convulso (?) finale l'ancora biondo Liotti e...Tumminello (ma perché non Denis?). Al triplice fischio si aprono 3 scenari per domenica sera (intesa come la prossima)...Reggina Alessandria 1, la Reggina si dà un tono, si issa a 25 punti e può affrontare il trittico lombardo Como Brescia Monza con una certa serenità. X, la Reggina muove la classifica, tiene a distanza l'Alessandria e si appella al Paradosso di Zenone...a patto che la tartaruga Reggina proceda lentamente ma proceda. Infine 2, magari con gol di Corazza o Arrighini...i tifosi amaranto, già abbondantemente depressi, si svegliano lunedì 13 in preda al Nightmare Before Christmas...In questo ultimo malaugurato caso, la società dovrà fare una pensata...io non vedo grandi allenatori disoccupati (a parte il profeta Di Francesco...)...Nedo Sonetti ha già una certa età. Ma lancio una provocazione: Mimmo Toscano è ancora a libro paga del presidente Gallo? Infine, cara Redazione, non ho parlato di problematiche extra campo, perché mi fido di quanto avete affermato Voi e che cioè non ci sono questioni di stipendi arretrati...in quanto ai procuratori...lasciamo stare. Forza Reggina!

Alex da Padova 

LA REDAZIONE RISPONDE: Una sola precisazione Alex. Non abbiamo dato rassicurazioni sul pagamento degli stipendi, anche perché a doverle dare è il club, che tramite il massimo dirigente ha smentito qualsiasi problema, per cui ne prendiamo atto. Che i procuratori siano sempre più squali nell'Oceano calcio questo è innegabile, allo stesso tempo se ti accordi per determinate cifre e il procuratore non le percepisce, non li si può accusare di essere nel torto...

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000