Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / Editoriale
Botman al Newcastle, il Milan cambia strategia. Ipotesi Bremer ma anche Milenkovic. Per l’attacco c’è Ziyech. Juventus, il piano per Zaniolo. Il Chelsea vuole De LigtTUTTOmercatoWEB.com
sabato 25 giugno 2022, 07:32Editoriale
di Niccolò Ceccarini

Botman al Newcastle, il Milan cambia strategia. Ipotesi Bremer ma anche Milenkovic. Per l’attacco c’è...

Botman ha scelto il Newcastle e il Milan perde così il suo principale obiettivo per rafforzare la difesa. Il centrale olandese ha provato ad aspettare fino all’ultimo i rossoneri ma poi ha deciso di accettare la corte del club inglese. Maldini e Massara adesso dovranno trovare un’alternativa e regalare a Pioli un giocatore in grado di rendere ancora più competitivo il reparto. E cosi ecco che i rossoneri sono tornati a pensare a Bremer, che però è in parola da tempo con l’Inter. I nerazzurri devono prima vendere Skriniar al Paris Saint Germain per tentare l’assalto finale e stanno cercando di accelerare per non perdere l’occasione. E a proposito del difensore centrale potrebbe esserci un derby anche su Milenkovic, che ha il contratto in scadenza nel giugno 2023 con la Fiorentina. La valutazione è sui 15 milioni di euro, in più Pioli lo ha già allenato nella sua esperienza viola. Un altro nome da tenere in considerazione è Theate del Bologna ma il giro d’orizzonte non è certo finito. Intanto a inizio settimana Origi arriverà a Milano per sostenere le visite mediche e firmare un contratto quadriennale. Per il ruolo di trequartista/esterno risale intanto la candidatura di Ziyech. Il Milan sta valutando i costi dell’operazione.

Si muove molto anche la Juventus, che è tornata a sondare il terreno per Zaniolo. La Roma parte da una richiesta di 50 milioni di euro. Difficile che su queste basi si possa mettere in piedi una trattativa. La pedina giusta per far vacillare il club giallorosso potrebbe essere McKennie. Il suo inserimento nell’affare consentirebbe al club bianconero di limitare l’esborso economico. Siamo ancora in una fase embrionale ma è un’ipotesi da seguire con attenzione. Intanto sta diventando sempre più concreto l’’interesse del Chelsea per De Ligt. Per convincere la Juventus a trattare servono almeno 70 milioni di euro.
Anche qui situazione da monitorare. La Roma continua a lavorare forte per Frattesi. Tiago Pinto nei giorni scorsi ha incontrato il suo agente Riso. La volontà di fare l’operazione ma il problema è la valutazione. Il Sassuolo chiede molto. Le parti si rivedranno nei prossimi giorni per portare avanti l’operazione. Anche la Lazio sta cercando di stringere i tempi soprattutto sul portiere. La scelta è stata fatta, l’obiettivo è Carnesecchi e il club biancoceleste sta trattando senza sosta con l’Atalanta per trovare un accordo. Sul fronte della difesa continuano i contatti per Casale del Verona. Su di lui è piombato forte anche il Monza, che ha pronta un’offerta di 8 milioni più bonus. Per quanto riguarda invece Luis Alberto, il Siviglia fa sul serio ma al momento non c’è accordo sulla valutazione. Il club spagnolo è ben lontano dalla richiesta della Lazio di 30 milioni di euro.