Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Moviola - Venezia-Salernitana, bufera sull'arbitro Di Bello. Ecco come è andataTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 27 ottobre 2021 10:30News
di TS Redazione
per Tuttosalernitana.com

Moviola - Venezia-Salernitana, bufera sull'arbitro Di Bello. Ecco come è andata

Decima giornata del campionato di serie A 2021/2022, allo stadio Penzo di Venezia si è disputata la partita Venezia-Salernitana. L’arbitro designato è il signor Marco Di Bello della sezione di Brindisi, che insieme ai suoi collaboratori, dirige con autorevolezza una gara non facile. Buona la direzione della terna. Di seguito l'episodio chiave della gara:

67′ ROSSO PER AMPADU – Ingenuità del difensore gallese che commette fallo su Ribery. Di Bello dopo aver rivisto le immagini al VAR conferma la propria decisione tra le proteste dei padroni di casa, arancioneroverdi in 10. Nella circostanza, il fischietto pugliese adotta il giusto provvedimento disciplinare: Ampadu colpisce prima il piede di Ribery e poi il pallone. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000