Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / sampdoria / Probabili formazioni
Le probabili formazioni di Sampdoria-Fiorentina: Cabral in vantaggio su PiatekTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 16 maggio 2022, 13:45Probabili formazioni
di Lorenzo Di Benedetto

Le probabili formazioni di Sampdoria-Fiorentina: Cabral in vantaggio su Piatek

Di seguito le ultime su Sampdoria-Fiorentina raccolte dagli inviati di TMW:

▪ Sampdoria-Fiorentina - Lunedì 16 maggio, ore 18.30, stadio Ferraris
▪ Arbitra Maurizio Mariani, della sezione di Aprilia
▪ Classifica: Atalanta 59 punti, Hellas Verona 52 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN


Dubbio davanti: Quagliarella può dare il cambio a Caputo
Ultima partita casalinga per la Sampdoria. Un dubbio e un ballottaggio in attacco per Marco Giampaolo che si avvicina alla sfida decisiva contro la Fiorentina. A centrocampo si attendono novità dal recupero di Ekdal; in caso di forfait dello svedese davanti alla retroguardia agirà Ronaldo Vieira con Rincon e Thorsby ai lati. In difesa non ci saranno novità con Bereszynski e Augello sulle corsie, mentre la coppia formata da Ferrari e Colley completerà il pacchetto a protezione della porta di Audero. Le corsie saranno occupate da Candreva e Sabiri, davanti Quagliarella si giocherà una maglia da titolare con Caputo.

Conferma per Ikoné e Gonzalez, Saponara pronto a subentrare
In campo lunedì, la Fiorentina giocherà a Genova conoscendo già i risultati delle rivali. Italiano prepara il suo solito 4-3-3 rinvigorito dalle certezze ritrovate con la Roma. In porta Terracciano, nella linea difensiva difficile rivedere Odriozola, convocato ma ancora acciaccato: pronto Venuti di nuovo dal 1' assieme ai centrali Milenkovic e Igor e all'altro terzino Biraghi. A centrocampo, già recuperato Bonaventura, toccherà a Torreira rientrare nell'undici titolare al posto dello squalificato Amrabat. Con loro più Duncan di Maleh. In attacco viaggiano verso una conferma sia Ikoné che Nico Gonzalez, ma occhio a Saponara che cerca spazio. Come centravanti duello Cabral-Piatek: pare ancora leggermente avvantaggiato il brasiliano.